FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Londra, il pallone "Trump Baby" è pronto per lʼarrivo del presidente americano

La richiesta di volo è stata approvata dalla Greater London Authority

A Londra il gigantesco pallone “Trump Baby” è pronto per l’arrivo del presidente americano. Si tratta di un pallone gonfiabile arancione, con le fattezze del presidente americano, che rappresenta un grande bebè arrabbiato, con un ego fragile e piccole mani; ovvero un pericolo per le donne, i migranti, le minoranze e la pace nel mondo, come si legge sulla pagina degli organizzatori. Il pupazzo prenderà il volo il 13 luglio 2018 da Parliament Square Gardens (un’area di significativo valore storico e simbolico), tra le 9:30 e le 11:30, in concomitanza con la visita di Donald Trump nel Regno Unito e con una marcia “Stop Trump” che attraverserà il centro di Londra.

Questa forma di protesta pacifica è stata organizzata da un gruppo di attivisti londinesi, con a capo Leo Murray, grazie ad una campagna crowdfunding che ha raccolto più di 16.000 sterline e grazie ad una petizione che ha permesso di ottenere l’approvazione per il lancio del pallone aerostatico. Inizialmente, infatti, l’ufficio del sindaco di Londra, Sadiq Khan, non aveva riconosciuto “Trump Baby” come legittima protesta; ma successivamente, grazie all’enorme ondata di sostegno pubblico, il progetto è andato in porto. Adesso, il gruppo di organizzatori è in contatto con la Polizia Metropolitana e l’Autorità dell’Aviazione Civile per garantire che lo spazio aereo sopra Londra sia gestito in modo sicuro.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali