FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Italiano avvelenato in Laos, il fratello: Gianluca uscito dal coma

"Ha gli occhi aperti, è ancora intubato, ma respira autonomamente", ha aggiunto Salvatore

Gianluca Di Gioia, il turista di 36 anni, residente nel Varesotto, avvelenato e rapinato mentre si trovava in vacanza in Laos, è uscito dal coma. Lo ha reso noto il fratello Salvatore che insieme alla madre si trova da alcuni giorni in Thailandia, dove l'insegnate di inglese era stato ricoverato in gravi condizioni dopo l'aggressione. "Ha gli occhi aperti, è ancora intubato, ma respira autonomamente", ha aggiunto Salvatore.

"Alla domanda 'Gianluca ora andiamo a casa', ha fatto un cenno di si con la testa, ma ancora non sappiamo se è perfettamente in grado di capire", ha precisato il fratello all'Ansa. - "Muove una parte del corpo ma è ancora presto per dire che conseguenze abbia riportato - ha aggiunto Salvatore - i medici al momento non si sbilanciano".

Per Gianluca si erano mobilitati i suoi amici, che in pochi giorni hanno raccolto oltre 100mila euro per sostenere le spese della famiglia in Thailandia e quelle del trasporto in Italia del giovane, con sottoscrizioni da tutta Italia. La notizia che l'insegnante è uscito dal coma è stata subito anche diffusa sul gruppo Fb, 'Aiutiamo il Digio', creato dall'amico di infanzia dell'insegnante Luca Antonio Labollita.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali