FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Italiana violentata e uccisa a Santo Domingo: il corpo ritrovato nel frigo

Secondo le indagini, come riferito dalla stampa dominicana, il movente sarebbe di natura economica

Una modenese di 59 anni, originaria di Carpi, è stata violentata e uccisa a Santo Domingo, dove viveva da una decina d'anni: un uomo è stato arrestato. Il corpo della donna, Claudia Lepore, è stato rinvenuto giovedì all'interno di un frigorifero dove si trovava da almeno tre giorni. L'apertura del frigorifero era bloccata da una scala: non è escluso che la donna sia morta assiderata all'interno. La vittima era legata ed imbavagliata.

A riportare la notizia dell'omicidio è il Resto del Carlino di Modena. Secondo le indagini, come riferito dalla stampa dominicana, il movente sarebbe di natura economica. A fare denuncia di scomparsa sarebbe stata l’amica modenese Ilaria Benati, con cui nel 2009 aveva avviato un bed and breakfast nel paradiso tropicale.

 

Proprio la donna, modenese, è al centro delle indagini della polizia locale insieme a un altro italiano, Jacopo Capasso, immobiliarista sempre in località Bavaro e ad Antonio Lantigua alias ’El Chino’ considerato l’autore materiale dell’omicidio. Quest’ultimo, reo confesso, è già in carcere. Sarebbe stato "assunto" da qualcuno per compiere l'omicidio dietro il pagamento di 200mila pesos (equivalente a poco meno di tremila euro).

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali