FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Israele, media: ambasciata Usa a Gerusalemme dal 14 maggio

Il ministro dellʼIntelligence: "Non cʼè regalo più grande. Grazie amico". I palestinesi: "Gli atti unilaterali non aiutano la pace"

Israele, media: ambasciata Usa a Gerusalemme dal 14 maggio

L'attuale sede del consolato Usa a Gerusalemme, nel quartiere di Arnona, dal 14 maggio (giorno della dichiarazione d'indipendenza israeliana) assumerà le funzioni di ambasciata americana in Israele. Lo riferiscono i media locali, che citano fonti politiche. L'ambasciatore David Friedman dovrebbe trasferirsi dalla sede di Tel Aviv insieme ad un ristretto gruppo di funzionari. In un primo momento, verrebbero assicurate le sole funzioni consolari.

Il ministro dei trasporti e dell'intelligence, Israel Katz, su Twitter si è quindi pubblicamente congratulato "con Donald Trump per la sua decisione di trasferire l'ambasciata Usa nella nostra capitale nel 70° anniversario dell'Indipendenza. Non c'è regalo più grande di questo. La mossa più corretta e giusta. Grazie amico".

I palestinesi, da parte loro, hanno sottolineato che "qualsiasi atto unilaterale non contribuisce al raggiungimento della pace e non offre legittimità". Lo ha detto Nabil Abu Rudeinah, portavoce del presidente Abu Mazen, spiegando che "qualsiasi iniziativa incoerente con la legittimità internazionale impedisce ogni tentativo di raggiungere accordi e crea un clima negativo e dannoso".

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali