FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Isis: "Il kamikaze che ha fatto strage in Iraq era minorenne"

Lo ha reso noto lʼIsis rivendicando lʼattentato in uno stadio: i morti salgono a 41

Isis: "Il kamikaze che ha fatto strage in Iraq era minorenne"

Era un minorenne il kamikaze che venerdì ha provocato una strage all'interno di uno stadio dove si teneva una partita di calcio a Iskandariyah, in Iraq. Lo ha reso noto l'Isis rivendicando l'attentato sul web e pubblicando anche una foto del giovane con tanto di nome: Saifullah al-Ansari. Secondo fonti mediche e della sicurezza locale, si è aggravato il bilancio dell'attacco: sono 41 i morti e oltre un centinaio i feriti.

Un video pubblicato sui social network mostra un funzionario locale parlare di fronte a un tavolo occupato da trofei, intento a chiamare un giocatore prima di una potente esplosione. La ripresa si interrompe dopo un grande bagliore di luce gialla. Tra le vittime il sindaco Ahmed Shaker, che stava effettuando la premiazione, una delle sue guardie del corpo e almeno cinque membri delle forze di sicurezza.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali