FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

India, madre superiora accusa vescovo Mulakkal di stupro in Kerala

Indaga la polizia: il religioso ha presentato una controdenuncia per ricatto

India, madre superiora accusa vescovo Mulakkal di stupro in Kerala

La madre superiora di un convento di suore ha presentato presso un commissariato di polizia dello Stato meridionale indiano di Kerala una denuncia per violenze sessuali contro il vescovo cattolico Franco Mulakkal, responsabile della diocesi di Jalandhar, in Punjab. Lo riferisce la tv News18. Nella sua denuncia la religiosa afferma di essere stata abusata 14 volte. Mulakkal ha a sua volta presentato denuncia per ricatto.

A quanto ha riferito la madre superiora, che operava in una istituzione dipendente dalla diocesi del Punjab, il primo stupro avvenne in una guesthouse del distretto di Kottayam nel 2014, mentre poi vi furono altri 13 episodi di violenza sessuale ai suoi danni.

Fonti vicine alla suora hanno aggiunto che la questione era stata portata all'attenzione del cardinale Mar George Alencherry, all'epoca capo della chiesa in Kerala, senza pero' che fossero intraprese azioni. Da qui la decisione di presentare una denuncia alla polizia.

"Non ho nulla da aggiungere - ha fatto sapere la religiosa ai media - e non resta che attendere i risultati della mia azione legale". Franco Mulakkal, 54 anni, e' stato designato titolare della diocesi di Jalandhar da papa Francesco il 13 giugno 2013.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali