FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Gran Bretagna, montagne russe ko: passeggeri bloccati a testa in giù

L’incidente nel parco divertimenti di Drayton Manor. Nella stessa struttura una bimba è morta dopo essere stata sbalzata fuori da un’altra attrazione

Bloccati a testa in giù a 25 metri da terra sulle montagne russe. Cercavano l’adrenalina ma non fino a questo punto le persone che avevano deciso di trascorrere la giornata nel parco divertimenti di Drayton Manor, in Gran Bretagna. I brividi passavano dal G-Force, l’ultima frontiera delle montagne russe. Poco dopo l’inizio della corsa la carrozza si è fermata nel punto più critico del percorso, quello in cui i passeggeri si trovano a testa in giù.

Panico, tanto panico ma fortunatamente non ci sono state conseguenze. Nessun ferito. “Il G-Force - ha spiegato un portavoce del Drayton Manor - ha subito un arresto temporaneo per un guasto. Tutti gli ospiti sono stati portati in salvo nel minor tempo possibile e in nessun momento la loro sicurezza è stata messa in pericolo”. L’episodio, però, arriva a poche settimane di distanza da un incidente ben più grave, avvenuto sempre in questo parco: la morte di Evha Jannath, undici anni, deceduta dopo essere stata sbalzata fuori dal gommone di un’altra attrazione del parco.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali