FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Germania, Olaf Scholz eletto Cancelliere dal Bundestag

Hanno votato 707 deputati, 3 voti non erano validi. I voti a disposizione della coalizione Spd Verdi e Liberali, che il Cancelliere guiderà col prossimo esecutivo, erano 416

Il socialdemocratico Olaf Scholz è stato eletto Cancelliere dal Bundestag a Berlino con 395 voti. In Germania si chiude così dopo 16 anni l'era Merkel. A 63 anni, Scholz diventa il quarto cancelliere dell'Spd dopo Willy Brandt, Helmut Schmidt e Gerhard Schroeder. Due lunghi applausi hanno salutato l'elezione di Scholz e l'ultimo giorno al Bundestag di Angela Merkel.

"Sarà un nuovo inizio per il nostro Paese - ha detto -. Io farò di tutto per riuscirci. Penso che sia qualcosa di speciale essere cancelliere della Repubblica federale, ed è una grande sfida".

 

Scholz ha ricevuto 395 voti. Il neocancelliere aveva bisogno di un minimo di 369 sì per la elezione. Hanno votato 707 deputati, 3 voti non erano validi. I voti a disposizione della coalizione Spd Verdi e Liberali, che il Cancelliere guiderà col prossimo esecutivo, erano 416.


Dopo l'elezione, Scholz ha ricevuto la nomina ufficiale dal presidente della Repubblica Frank-Walter Steinmeier al castello di Bellevue e ha poi giurato nel Bundestag come nuovo Bundeskanzler della Repubblica federale tedesca. Il nono dal 1949. Il giuramento al Parlamento era l'ultimo passo formale per mettere fine ai 16 anni di mandato di Angela Merkel.

 

I ministri - I nuovi ministri del governo tedesco sono stati nominati dal presidente della Repubblica Frank-Walter Steinmeier al castello di Bellevue. Il gabinetto di Olaf Scholz è costituito da ministri dei partiti dell'Spd, dei Verdi e dei liberali tedeschi. La cosiddetta formazione "semaforo" che si impone per la prima volta a livello federale, dopo le elezioni del 26 settembre. Anche i 16 nuovi ministri hanno poi giurato.

 

Scholz a Parigi e Bruxelles il 10 dicembre - Il cancelliere volerà a Parigi il 10 dicembre, per una visita ufficiale di insediamento dal presidente Emmanuel Macron, che lo riceverà all'Eliseo con gli onori militari. Subito dopo sarà a Bruxelles per incontrare i vertici europei e della Nato. Lo rende noto il primo comunicato del nuovo Bundeskanzler.

Angela Merkel saluta, Olaf Scholz nuovo Cancelliere tedesco

 

I messaggi dal

mondopoliticoIl presidente cinese Xi Jinping ha inviato un messaggio di congratulazioni a Scholz, affermando di attribuire "grande importanza alle relazioni tra Cina e Germania" e di essere disposto "a lavorare per spingere i legami bilaterali a un nuovo livello". "Scriveremo il prossimo capitolo insieme. Per i francesi, per i tedeschi, per gli europei". E' quanto invece scritto su Twitter dal presidente francese Emmanuel Macron

 

"Congratulazioni a Olaf Scholz per essere stato eletto Cancelliere tedesco! Auguriamo sia a voi sia al vostro governo ogni successo e buona fortuna nell'affrontare i grandi compiti che ci attendono in Germania e in Europa. Il Parlamento europeo non vede l'ora di lavorare con te!". Così in un tweet il presidente del Parlamento europeo David Sassoli. "Congratulazioni a Olaf Scholz per la nomina a cancellerie federale della Germania. Gli auguro un buon inizio e attendo con impazienza di continuare in un'affidabile collaborazione per un'Europa forte", scrive in un tweet la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen.


"Congratulations! E auguri a Olaf Scholz e al suo governo!" è invece il commento affidato a Twitter del commissario Ue agli Affari Economici Paolo Gentiloni. "Buon lavoro, Olaf Scholz!" è il tweet dedicato dal segretario del Pd, Enrico Letta, a Scholz.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali