FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Germania, il vice-cancelliere Gabriel viene contestato da estremisti di destra: lui risponde con il dito medio

Lʼuomo, leader del partito socialdemocratico, è stato insultato da un gruppo di neonazisti per le sue posizioni in favore dei migranti. E su Facebook gli utenti prendono le sue difese

Non le ha certo mandate a dire il vice-cancelliere tedesco Sigmar Gabriel, ritratto mentre alza il "dito medio" a contestatori di estrema destra. L'uomo, che è anche il leader del partito socialdemocratico (Spd), è oggetto di critiche da parte dei neonazisti per le sue posizioni in favore dei migranti. Il video del gesto - ritenuto offensivo anche in Germania - è diventato 'virale' solo dopo essere stato postato su Facebook.

Gabriel contro i neonazisti: il suo "dito medio" è virale

Il vice-cancelliere ha reagito così alle espressioni ingiuriose di un gruppo di estremisti di destra a volto coperto.

leggi tutto


Il filmato, risalente allo scorso 12 agosto, mostra Gabriel attorniato da altri dirigenti a Salzgitter, città della Bassa Sassonia, mentre viene contestato da manifestanti - a volto coperto - che gli urlano, tra le altre espressioni ingiuriose, "traditore del popolo". Il vice-cancelliere in un primo momento sorride, ma poi si lascia andare e reagisce agli insulti.

Su Facebook si è subito sviluppato un dibattito sulla gravità o meno del gesto, alla luce del ruolo che il leader del Spd impersonifica. Se alcuni ritengono l'atto volgare, altri utenti sostengono che sia stato anche fin troppo calmo, sottolineando che, esattamente come Sigmar, tutti dovrebbero alzare "il dito medio" contro gli estremisti. Su Twitter è anche comparso l'hashtag #dankeGabriel, ossia 'Grazie Gabriel'.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali