FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Francia, spari in treno: 3 feritiCazeneuve: "Evitata una tragedia"

Tre feriti. Lʼuomo, marocchino, è stato fermato da tre passeggeri militari americani che avevano sentito caricare lʼarma. Ferito anche lʼattore francese Jean-Hugues Anglade. Il premier belga: "Eʼ terrorismo"

Francia, spari in treno: 3 feritiCazeneuve: "Evitata una tragedia"

Momenti di terrore su un treno ad alta velocità Thalys, in viaggio tra Amsterdam e Parigi. Un marocchino armato di kalashnikov ha aperto il fuoco su alcuni passeggeri, britannici e americani: il bilancio è di tre feriti, di cui due gravi, un militare americano e un cittadino britannico, e l'attore francese Jean-Hugues Anglade. L'aggressore è stato poi arrestato. E' accaduto vicino ad Arras, nel nord della Francia.

Francia, spari in treno: 3 feritiCazeneuve: "Evitata una tragedia"

Media: arrestato è marocchino - L'autore della sparatoria sul treno, 26 anni, è "di origine marocchina". Lo riferisce Sliman Hamzi, un funzionario del sindaco della polizia francese, alla tv i-Tele Lo riferisce il quotidiano locale La Voix du Nord. Secondo altri media, l'uomo sarebbe salito alla stazione di Bruxelles.

Tutto è cominciato, secondo la ricostruzione del quotidiano locale La Voix du Nord, intorno alle 16 di venerdì. L'assalitore era in una toilette del treno, impegnato a caricare l'arma automatica, quando alcuni passeggeri di passaggio, militari americani, sono stati insospettiti dai rumori che produceva.

Bloccato dai militari - Gli uomini sono riusciti a bloccarlo prima che aprisse il fuoco nello scompartimento, ma sono rimasti seriamente feriti, uno da un proiettile e l'altro da una coltellata. Nessuno dei due sarebbe però in pericolo di vita, contrariamente a quanto detto in un primo tempo da alcuni siti, ha precisato il prefetto del dipartimento del Pas-de-Calais, Fabienne Buccio.

Il treno è stato a quel punto deviato verso la stazione di Arras, nel nord della Francia, dove l'assalitore è stato arrestato. Diversi media francesi, citando fonti di polizia sul posto, parlano di un uomo di origine nordafricana, "di nazionalita' o di origine marocchina" secondo la radio France Info, intorno ai 30 anni. Prefetto e ministero dell'Interno hanno sottolineato a più riprese che "è troppo presto" per fare ipotesi precise sul movente, ma senza escludere la pista terroristica. "Stiamo facendo di tutto per fare chiarezza su questo dramma", ha commentato con un tweet il presidente francese Francois Hollande.

Attentatore noto a servizi segreti - Il responsabile della sparatoria era noto ai servizi segreti francesi. Lo riferisce il ministro dell'Interno, Bernard Cazeneuve, confermando informazioni circolate sui media secondo cui l'uomo sarebbe stato oggetto di una "scheda di segnalazione".

Attore francese ferito a una mano - Un cittadino americano e un britannico sono tra i 3 passeggeri rimasti feriti. Lo riferisce Le Parisien. Il terzo ferito è l'attore francese, Jean-Hugues Anglade, rimasto colpito in modo più lieve ad una mano. Jean-Hugues Anglade ha alle spalle una lunga carriera di cinema e tv. Per il grande schermo ha lavorato con registi come Patrice Che'reau, Luc Besson, Alain Corneau. La sua interpretazione nel film "La regina Margot", di Chereau, gli è valsa nel 1994 il Premio Cesar per il migliore attore non protagonista. Tra i suoi film anche "Subway" di Besson (1985), che gli è valso un'altra nomination al Cesar, e poi ancora "Betty Blue" (1986) di Jean-Jacques Beineix, per il quale ha vinto nel 1987 il Premio Jean Gabin e Notturno indiano (1989) di Alain Corneau. In Francia Jean-Hugues Anglade è noto anche in tv: tra il 2008 e il 2010 ha interpretato il personaggio di Adamsberg, il commissario di polizia protagonista dei libri della scrittrice francese Fred Vargas in quattro film per il piccolo schermo.

Passeggeri sotto shock - Gli altri viaggiatori - tra le 200 e le 300 persone in gran parte francesi, olandesi, belgi e inglesi - sono ospitati in una sala messa a disposizione dal comune di Arras in una scuola nei pressi della stazione. Numerosi in stato di shock.

Cazeneuve: evitata una tragedia - "I passeggeri americani sono stati particolarmente coraggiosi e hanno mostrato grande coraggio in circostanze davvero difficili. Senza il loro sangue freddo avremmo potuto trovarci di fronte a una terribile tragedia". Lo ha detto il ministro dell'Interno francese, Bernard Cazeneuve, lodando l'azione dei due passeggeri Usa che hanno bloccato il giovane.

Premier belga: atto terrorista - E' stato "un attacco terrorista". Lo ha detto il premier belga, Charles Michel, riferisce la Bbc, dopo la sparatoria avvenuta sul treno.

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali