FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Francia, falso allarme a Charles de Gaulle: vendetta di una passeggera

La donna è stata arrestata: un primo esame psichiatrico ha messo in luce una "difficoltà di discernimento"

Francia, falso allarme a Charles de Gaulle: vendetta di una passeggera

Un dispetto. Il falso allarme attentato di ieri, all’aeroporto di Parigi "Charles de Gaulle", sarebbe frutto di una vendetta. L'artefice sarebbe una passeggera americana che, furiosa per essere stata respinta all'imbarco perchè in possesso di un biglietto non valido, avrebbe seminato il panico. La donna è ora stata arrestata con l’accusa di procurato allarme. Un primo esame psichiatrico ha, inoltre, messo in luce una "difficoltà di discernimento".

Da quanto trapelato, la donna avrebbe assicurato che l’aereo della British Airways diretto a Londra "sarebbe esploso" 10 minuti prima del decollo, quando ormai era rimasta a terra, poco dopo le sette del mattino. Per effettuare gli adeguati controlli antiterrorismo, il personale ha ispezionato i bagagli dei 130 passeggeri. Tutto ciò ha fatto ritardare la partenza dell’aereo di ben quattro ore e mezzo. Per non parlare dello spavento…

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali