FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Flatulenza durante il volo, scoppia una rissa a bordo di un aereo: atterraggio dʼemergenza a Vienna

La compagnia Transavia ha "bandito" a vita quattro passeggeri, che ora rischiano anche di dover pagare i costi dellʼimprevisto

Flatulenza durante il volo, scoppia una rissa a bordo di un aereo: atterraggio d'emergenza a Vienna

Un aereo partito da Dubai e diretto ad Amsterdam è stato costretto a un atterraggio d'emergenza a Vienna a causa di una rissa scoppiata a bordo. Il motivo del litigio? L'eccessiva flatulenza di un passeggero che, nonostante le ripetute lamentele da parte dei vicini di posto, ha continuato a infastidirli. Dopo aver inutilmente tentato di sedare la lite, il pilota si è visto costretto ad atterrare in Austria facendo intervenire la polizia.

Dopo l'atterraggio dell'aereo della compagnia olandese Transavia, gli agenti hanno prelevato quattro passeggeri presunti responsabili della rissa: si tratta di due uomini e due donne, che sono successivamente stati rilasciati senza alcuna accusa formale a loro carico. La società ha tuttavia deciso di vietare ai protagonisti della vicenda di viaggiare ancora a bordo dei suoi aerei. In un comunicato, la compagnia ha quindi spiegato che il comportamento dell'equipaggio, doverosamente intervenuto in una situazione che "ha messo a rischio la sicurezza del volo", è stato ineccepibile.

I quattro passeggeri rischiano invece di dover coprire i costi che la compagnia aerea ha dovuto sostenere per lo scalo imprevisto a Vienna. Dal canto loro le due donne "bandite" dalla Transavia affermano di essere estranee alla lite: "Non abbiamo fatto nulla – ha spiegato al De Telegraaf Nora Lachhab, studentessa 25enne -. La nostra sfortuna è stata quella di essere sedute vicino a quei ragazzi, che non conoscevamo neppure". Per la giovane, di origini marocchine, "l'esperienza è stata umiliante e lo staff di Transavia si è comportato in modo provocatorio, agitando ancora di più le acque".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali