FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Energia, nella nuova tassonomia "green" anche gas e nucleare: ok dal Parlamento Ue

Contrari molti ambientalisti, secondo cui la decisione di Bruxelles dà la possibilità di finanziare, come fonti verdi, progetti legati ai combustibili fossili e ai combustibili nucleari

Zaporizhzhia centrale nucleare Ucraina
Italy Photo Press

Il Parlamento europeo ha bocciato la risoluzione di rigetto della nuova tassonomia sulle fonti energetiche "green", proposta dalla Commissione Ue, che include anche gas e nucleare.

Hanno votato contro 328 eurodeputati, i voti favorevoli sono stati 278, gli astenuti 33. Per l'approvazione della risoluzione di rigetto serviva la maggioranza assoluta, pari a 353 europarlamentari. La nuova tassonomia era stata

criticata da molti ambientalisti

, poiché dà la possibilità di finanziare, come fonti verdi, progetti legati ai combustibili fossili e ai combustibili nucleari.

 



 


Voti favorevoli e contrari

- La mozione era stata presentata dai Verdi e della Sinistra e appoggiata dalla maggioranza dei Socialisti e Democratici, da una parte del Ppe (soprattutto i tedeschi) e da una minoranza di Renew (Liberaldemocratici). A esprimersi contro la mozione sono stati gli europarlamentari della destra (Conservatori dell'Ecr e sovranisti dell'Id), della maggioranza di Renew e del Ppe, e anche di una frazione, probabilmente maggiore del previsto, di dissidenti socialisti.


 


Fonti "di transizioni"

- Viene così confermato l'"atto delegato" della Commissione europea secondo cui il gas e il nucleare rispettano i criteri di classificazione ("tassonomia") degli investimenti verdi, anche se solo temporaneamente, come fonti "di transizione", e a certe precise condizioni.


TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali