FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Elezioni in Germania, la scheda: chi sono Angela Merkel e Martin Schulz

Leader dei partiti (Cdu e Spd) che formano la "Grande coalizione", gli avversari condividono la lotta contro la Destra populista

Elezioni in Germania, la scheda: chi sono Angela Merkel e Martin Schulz

L'uomo "nuovo" contro il simbolo della stabilità. Martin Schulz, ex presidente del Parlamento europeo, si appresta a sfidare Angela Merkel, la cancelliera tedesca uscente. Leader dei partiti (Cdu e Spd) che formano la "Grande coalizione" alla guida della Germania, gli avversari condividono la lotta contro la Destra populista, rappresentata dal partito Alternative fur Deutschland. Ecco una breve scheda biografica dei due candidati.

Martin Schulz, socialdemocratico, è arrivato alla politica nazionale tedesca soltanto all'inizio dell'anno, dopo oltre vent'anni dedicati alla politica europea. 61 anni, nato a Würselen, vicino Aquisgrana, è il figlio di un poliziotto e di una casalinga. Il politico, entrato nell’Spd a 19 anni, ha abbandonato gli studi per lavorare come libraio. Europarlamentare dal 1994, eletto presidente dell’Europarlamento nel 2012, la sua figura politica si è formata tra Bruxelles e Strasburgo. Schulz non ha nascosto alcun episodio della sua biografia, trasformando anzi i punti deboli in punti di forza: è stato un cattivo studente, ma si è formato in una libreria e ne ha aperta una sua; ha superato l'alcolismo di cui soffrì in gioventù e sa cosa significa toccare il fondo, così come che che ogni persona può risalire e avere successo.

Angela Merkel o, come la chiamano i tedeschi, "mamma Merkel", rappresenta la stabilità. Nata ad Amburgo nel 1954, con il nome Angela Dorothea Kassner, la cancelliera è cresciuta nella Germania Est comunista (Ddr) nella parrocchia di un villaggio in cui il padre, di convinte posizioni di sinistra, era pastore protestante. Con un passato di segretaria di propaganda delle gioventù comuniste nell'Accademia delle scienze di Berlino, prima della caduta del muro prese contatti con gruppi dell'opposizione e, nel febbraio del 1990, entrò nella Cdu. Nel 1991 Kohl la scelse come ministra della Gioventù. Da allora Merkel ha scalato posizioni fino a diventare segretaria generale e poi presidente del partito. Nel 2005 è stata la prima donna – e il primo politico cresciuto nella Germania est – a essere eletta cancelliera federale.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali