FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Dorian si abbatte sulle Bahamas: almeno 5 morti, cʼè anche un bimbo di 8 anni | Il premier: "Eʼ una tragedia storica"

Lʼuragano è tra i più forti mai registrati nellʼAtlantico. Un milione di evacuati in South Carolina. Le autorità: "Situazione catastrofica"

Dorian si è abbattuto con tutta la sua forza sulle Bahamas. Una vasta area di Marsh Harbon, centro di 6mila persone alle isole Abaco, è "sott'acqua" e i residenti disperati cercano rifugio dopo che le loro abitazioni sono state danneggiate. Si contano 13mila case distrutte. Il bilancio è di almeno 5 vittime, tra cui un bimbo di 8 anni annegato dopo che l'acqua ha invaso la sua abitazione. Il premier Hubert Minnis: "Tragedia storica, danni senza precedenti".

"Morti per le strade" - Il ministro degli Esteri delle isole Darren Henfield ha parlato di "danni catastrofici" aggiungendo: "Abbiamo indicazioni di diversi morti, di corpi visti per le strade delle isole di Abaco, ma non siamo ancora in grado di confermare queste indicazioni fino a quando non vedremo con i nostri occhi".

"Condizioni catastrofiche" - Sono state definite "catastrofiche" le condizioni a Grand Bahama, dove parte dell'isola è sott'acqua. Ad affermarlo è Kwasi Thompson, ministro responsabile di Grand Bahama per il governo delle Bahamas, riferendo dei danni provocati dall'uragano.

Dorian è il secondo uragano più forte mai registrato nell'Atlantico dopo Allen nel 1980. Il primo ministro Hubert Minnis ha dichiarato: "Pregate per noi".

Le isole Abaco, nelle Bahamas, sono sott'acqua dopo che l'uragano si è abbattuto anche nel Nord dell'arcipelago caraibico, con venti che soffiano a 185 miglia orarie, ovvero 297 chilometri orari, secondo quanto riferito dal National hurricane center (Nhc) con sede a Miami, in Florida. Un filmato girato a Cooper's Town, nelle isole Abaco, ha mostrato onde che si infrangono violentemente a terra, mandando enormi spruzzi lungo la costa.

South Carolina evacua intera costa per Dorian - Il governatore del South Carolina, Henry McMaster, ha ordinato evacuazioni obbligatorie per l'intera costa dello stato in attesa dell'uragano Dorian. L'ordine riguarda circa un milione di persone.

Usa, lʼuragano Dorian si abbatte sulla east coast

Trump: preghiamo per gli abitanti delle Bahamas - "Preghiamo per gli abitanti delle Bamahas, colpiti come mai prima d'ora da un uragano di categoria 5, con venti di oltre 320 chilometri all'ora", ha scritto su Twitter il presidente Usa, Donald Trump. Intanto sono state disposte evacuazioni obbligatorie per oltre 148mila persone in Florida nella contea di St. John in attesa di Dorian. L'allerta è scattata in diverse aree dello stato, inclusa Jacksonville.

Stato di emergenza in Virginia - Il governatore della Virginia, Ralph Northam, ha dichiarato lo stato di emergenza per Dorian. Secondo le ultime rilevazioni, le coste dello Stato risentiranno dell'urgano. "L'impatto potenziale di Dorian include possibili inondazioni nelle aree costiere, venti e prolungati blackout", ha affermato Northam.

Croce Rossa prepara aiuti per 60mila persone - Intanto l'American Red Cross si prepara a soccorrere 60mila persone il Florida, Georgia, South e North Carolina per Dorian. Già 2.600 persone in Florida hanno trovato riparo nei rifugi allestiti dalla Croce Rossa americana, che chiede donazioni di sangue e donazioni economiche per far fronte all'emergenza.

Oltre 1.200 voli cancellati - Almeno 1.275 voli sono stati cancellati in Florida, la maggior parte dei quali allo scalo di Fort Lauderdale. Nel complesso sono finora 990 i voli soppressi, indica il sito FlightAware, fra gli aeroporti di Orlando, Miami, Ft. Lauderdale e Palm Beach.

Scuole chiuse in alcune aree Florida - Chiudono le scuole nelle aree più esposte della Florida all'uragano Dorian. Le scuole nell'area di Miami, chiuse lunedì per il Labor Day, resteranno ferme anche martedì. Chiuse martedì e mercoledì le scuole delle contee di Duval, Brevard e St. John.

La marcia dellʼuragano Dorian