FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Costringono la figlia a bere alcolici e fumare spinelli, ecco il video shock

Argentina, i genitori di 17 e 18 anni hanno postato sui social le immagini in cui mostrano la piccola che barcolla ubriaca obbligata a continuare: sono stati rintracciati e arrestati

La bimba barcolla, stanca e presumibilmente ubriaca, eppure viene costretta a bere ancora e fumare spinelli: è quanto si vede in questo video shock che viene da Formosa, in Argentina, diventato subito virale. A postarlo sono stati i genitori, una mamma e un papà rispettivamente di 17 e 18 anni: sono loro che porgono alla piccola prima una bottiglia di liquore, poi uno spinello. Grazie a queste immagini in Rete la la coppia è stata rintracciata e arrestata dalla polizia.

Hanno provato a giustificarsi dicendo di aver solo giocato e che in realtà la bimba non ha né fumato, né assunto alcolici, anche se le immagini sembrano mostrare il contrario visto lo stato di alterazione della piccola. La bimba è stata affidata alla nonna, mentre il padre (unico maggiorenne) sarà sottoposto a processo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali