FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Coronavirus, Trump: "Riaprire presto anche a costo di più morti" | E la Casa Bianca fa fuori la task force di Fauci

Il presidente preme per una ripartenza rapida del Paese anche se sarà pagato un grosso pegno con vite umane. Nuovo picco di morti in 24 ore

Usa, Trump visita fabbrica di mascherine... senza mascherina

Donald Trump ha visitato una fabbrica che produce mascherine in Arizona senza indossare una protezione facciale, come aveva promesso poche ore prima di arrivare. La sua platea era formata da persone sedute con addosso la mascherina, come prescrivono le linee guida del governo e le norme dell'azienda, ricordate anche in un cartello con la scritta "Per favore indossare sempre la vostra maschera".

Nella sua visita in Arizona, Donald Trump ha sollecitato la riapertura del Paese anche se il bilancio delle vittime di coronavirus sarà pesante. "Non possiamo tener chiuso il nostro Paese per i prossimi cinque anni", ha detto. "Alcuni saranno colpiti duramente? Sì. Ma dobbiamo aprire il nostro Paese e dobbiamo farlo presto", ha incalzato. Saranno perdute vite umane? "Sì, non resteremo confinati nelle nostre case", ha ribadito alla Abc News.

Verso sostituzione della task force di Fauci - Trump ha confermato che la task force contro il coronavirus sarà sostituita forse da un gruppo diverso ma ha assicurato che i due massimi esperti sanitari, Anthony Fauci e Deborah Birx, continueranno a essere consultati. "Mike Pence e la task force hanno fatto un gran lavoro ma ora stiamo guardando ad una forma un po' diversa, che riguardi la sicurezza e la riapertura, e avremo probabilmente un gruppo differente preparato per questo", ha detto. "Missione compiuta? No, per nulla, solo quando sarà finita", ha aggiunto. 

 

Negli Stati Uniti nuovo picco di vittime - Sono tornati a correre i dati negativi sulla diffusione del Covid-19 negli Stati Uniti. E' in forte aumento il bilancio dei decessi giornalieri provocati dal coronavirus: nelle ultime 24 ore sono morte 2.333 persone, più del doppio rispetto alle 1.015 persone decedute il giorno precedente. E' quanto emerge dal conteggio aggiornato della Johns Hopkins University. Il totale dei morti si attesta così a quota 71.031 a fronte di 1.203.502 casi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali