FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Cina, afferma di aver creato gemelle con Dna modificato: arrestato scienziato

Per ottenere lʼimmunizzazione dallʼHiv. Lʼagenzia di stampa statale Xinhua, aggiunge che il ricercatore è stato anche multato per 3 milioni di yuan

He Jiankui

Il ricercatore cinese He Jiankui è stato condannato a tre anni di prigione per aver illegalmente condotto ricerche genetiche su embrioni umani. L'anno scorso, riporta Global Times, lo scienziato aveva scioccato la comunità scientifica annunciando la nascita di due gemelle il cui Dna sarebbe stato modificato per ottenere l'immunizzazione dall'Hiv.

L'agenzia di stampa statale Xinhua, aggiunge che il ricercatore è stato anche multato per 3 milioni di yuan (circa 400mila euro) e che altre due persone sono state condannate con la stessa accusa.

 

"I tre accusati non avevano la certificazione adeguata per praticare la medicina e nel cercare fama e ricchezza hanno deliberatamente violato le normative nazionali in materia di ricerca scientifica e cure mediche", ha reso noto il tribunale cinese che ha emesso la sentenza. Gli altri due ricercatori sono Zhang Renli, che è stato condannato a due anni di reclusione ed è stato multato per un milione di yuan, e Qin Jinzhou, che è stato condannato a 18 mesi ed è stato multato per 500.000 yuan.

 

Gli esperimenti di He, eseguiti nel 2018 alla Southern University of Science and Technology di Shenzhen, furono duramente condannati dalla comunita' scientifica mondiale e il governo cinese blocco' il lavoro del team nel novembre di quell'anno, pochi giorni dopo l'annuncio della nascita di due gemelle con il Dna modificato per evitare di contrarre l'Aids.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali