FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Basso e con un piccolissimo cervello: il nostro nuovo antenato è lʼHomo Naledi

Uno studio individua in un gruppo di fossili ritrovati in una grotta in Sudafrica, una nuova specie del genere Homo

Basso e con un piccolissimo cervello: il nostro nuovo antenato è l'Homo Naledi

Altezza intorno al metro e mezzo, cervello piccolo, ma forse con un già sviluppato culto dei morti. E' questo l'identikit, tracciato dai ricercatori della University of Witswaterstrand di Johannesburg, dell'Homo Naledi, nuovo "antico cugino" del genere umano. La ricerca è partita dal ritrovamento, tra 2013 e 2014, di oltre 1.500 i fossili ossei in una grotta in Sudafrica, probabilmente appartenenti a una quindicina di individui.

Basso e con un piccolissimo cervello: il nostro nuovo antenato è l'Homo Naledi

Dopo un lungo periodo di studio e catalogazione, i ricercatori si sarebbero convinti, come riporta la rivista eLife, che si tratterebbe di una delle specie più primitive del genere Homo.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali