FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Austria, esplosione in un impianto di gas: almeno un morto e 18 feriti

Allo scoppio è seguito un incendio e la zona è stata isolata. Interrotti i flussi di gas dalla Russia verso lʼItalia

E' di almeno un morto e 18 feriti il bilancio di un'esplosione avvenuta in un impianto di distribuzione di gas a Baumgarten an der March, in Austria. "Allo scoppio è seguito un incendio, ma la situazione è tornata sotto controllo", ha riferito la polizia. Secondo la Croce Rossa, i feriti sarebbero 18. L'area è stata isolata e i flussi di gas dalla Russia verso l'Italia si sono interrotti: non ci dovrebbero essere comunque problemi per i cittadini.

Nelle fotografie pubblicate online dalla Croce Rossa si vede un'alta colonna di fumo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale di emergenza.

Il terminal di Baumgarten è il principale snodo per la distribuzione del gas che arriva in Austria dalla Russia e dalla Norvegia. Con una capacità di 40 miliardi di metri cubi, l'infrastruttura inaugurata nel 1959 è uno dei principali hug gasieri in Europa centrale e rifornisce anche il Nord Italia.

Austria, esplosione in un terminal di distribuzione del gas

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali