FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

"Gioca con me non con lo smartphone": protesta dei bambini ad Amburgo contro i genitori

Originale protesta promossa da un bambino di 7 anni tramite un evento su Facebook. Il motto: "Gioca con me, non con lo smartphone"

Sono stati circa 150 i bambini che hanno partecipato alla manifestazione organizzata ad Amburgo, più precisamente nel quartiere di St. Pauli, contro l'utilizzo eccessivo dello smartphone da parte dei genitori. "Gioca con me, non con il tuo cellulare", questo lo slogan che ha caratterizzato l'evento. A indire su Facebook la baby manifestazione ci ha pensato Emil Rustige, di 7 anni, che poi ha convinto i suoi genitori a recarsi al commissariato di polizia per chiedere le autorizzazioni necessarie per marciare con i suoi coetanei.

Diritti innocenti"Facciamo casino perché guardi il tuo cellulare", "mettete la modalità aereo, ora tocca a noi": questi alcuni dei messaggi scritti sui cartelloni tenuti in mano dai piccoli manifestanti per le strade di Amburgo. Scortati dalle forze dell'ordine, i bambini hanno voluto chiedere un diritto rivendicato per la prima volta in maniera originale. Un portavoce delle forze dell'ordine ha dichiarato: “Abbiamo gestito seriamente la manifestazione dei bambini, come fosse stata organizzata da adulti”. Infine, la ribellione ha avuto il suo epilogo all'interno di un parco giochi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali