FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Moda e trend, anelli da uomo: dall'oro al titanio, ecco come sceglierli

Leggerezza, resistenza, durezza: dai modelli più preziosi alle proposte biocompatibili e di tendenza del momento

Istockphoto

Molto più che semplici accessori. Gli anelli maschili sono, a tutti gli effetti, parte del look. Sempre più di tendenza, possono effettivamente simboleggiare un'unione ma non esclusivamente: dando un tocco speciale all'outfit, raccontano infatti molto della personalità e dello stile di chi li indossa. Dall'oro all'argento, dal titanio alla ceramica: vediamo come orientarsi nella scelta tra i materiali più richiesti.

L'ORO E IL PLATINO - Tra gli anelli più preziosi ci sono quelli in platino e in oro. Il primo è un materiale di maggior valore: ne vengono estratte meno di 200 tonnellate l'anno, è molto duro, si presta bene a incastonare pietre preziose ma è più pesante. Gli anelli in oro, giallo o bianco, rientrano anche loro nella fascia dei più costosi (ad ogni modo, meno del platino). Non si ossidano ma potrebbero contenere leghe di altri metalli (come il nichel) che li rende meno deformabili ma non anallergici. 
 

L'ARGENTO - Molto resistente e sicuramente meno costoso è l'argento. I primi anelli realizzati con questo materiale risalgono ai tempi degli antichi Egizi e, in origine, erano considerati più preziosi di quelli in oro. Potrebbero però ossidarsi, attenzione.
 

IL TITANIO (E GLI ALTRI) - Leggero, resistente, lucido: sul titanio non si può non mettere una buona parola. Come il platino, resiste bene anche alla corrosione ed è biocompatibile e anallergico. Ipoallergenici e leggeri sono pure quelli in ceramica, legno e in altre leghe come lo zamak. Piuttosto economici, non sono però destinati a durare nel tempo, perché facilmente danneggiabili.


Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali