si arresta la corsa dei centristi

Europee 2024, gli esclusi eccellenti delle elezioni: da Calenda a Renzi e Bonino

Azione e Stati Uniti d'Europa non superano lo sbarramento. Fuorigioco Michele Santoro e Vauro dopo la bocciatura di Pace Terra e Dignità

11 Giu 2024 - 13:54
1 di 6
© Ansa © Ansa © Ansa © Ansa

© Ansa

© Ansa

"Niente, è andata male. Purtroppo la lista Stati Uniti d'Europa è rimasta fuori per pochissimo dal Parlamento europeo. Non abbiamo fatto il quorum (4%, ndr) che peccato. Ma non smetteremo di lottare per questa idea di Europa, l'unica nella quale l'Italia può giocare un ruolo da protagonista". E' il commento di Matteo Renzi dopo i primi risultati ottenuti dalla lista Stati Uniti d'Europa (che si è fermata al 3,59%). Arriva la bocciatura quindi anche per Emma Bonino, nella lista insieme a Renzi. Tra gli esclusi eccellenti Carlo Calenda. Per il leader di Italia Viva "sul risultato italiano pesa l'assurda rottura del Terzo Polo: potevamo avere sette parlamentari europei riformisti, insieme. E invece sono zero. Che follia".

Neanche Azione ha infatti superato la soglia di sbarramento, fermandosi a un risicato 3,2%. In attesa di conoscere i dati definitivi delle elezioni europee 2024, si parla di un altro escluso come il pacifista Marco Tarquinio, l'ex direttore del Pd candidatosi nella Circoscrizione Centro. 

Flop di Reguzzoni e Cota

 Non sembra aver pagato l'endorsement di Umberto Bossi per Marco Reguzzoni ex capogruppo della Lega Nord alla Camera che è stato candidato con Forza Italia. Lui ha ottenuto 6.828 preferenze di cui 6.531 in Lombardia. Ancora peggio un altro ex leghista, Roberto Cota, che è stato presidente della Regione Piemonte e nella lista di Forza Italia ha ottenuto 3.587 voti, di cui 931 in Lombardia.

Fuori anche Pace Terra e Dignità

 Non è riuscita a raggiungere il quorum neanche la nuova lista Pace Terra Dignità, che vede tra le sue file i candidati eccellenti come Michele Santoro, il giornalista 93enne Raniero Luigi La Valle, la politologa Benedetta Sebene, la scrittrice Ginevra Bompiani, l'attore Paolo Rossi, il vignettista Vauro Senesi. Tutti esclusi dalla corsa.

Ti potrebbe interessare

Commenti (0)

Disclaimer
Inizia la discussione
0/300 caratteri