FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

LʼItalia perde Risiko e Scarabeo: Editrice Giochi passa ai canadesi di Spin Master

Fondata 80 anni fa, la società lombarda che fino al 2009 ha distribuito nel nostro Paese anche Monopoli, ha ceduto il marchio e lʼintera library di giochi in scatola

L'Italia perde Risiko e Scarabeo: Editrice Giochi passa ai canadesi di Spin Master

Il colosso canadese Spin Master ha annunciato l'acquisto del marchio e dell'intera library di giochi in scatola di Editrice Giochi, società leader italiana del settore fondata 80 anni fa. Editrice Giochi ha importato, adattato e distribuito nel nostro Paese i titoli più noti da Risiko a Scarabeo e Cluedo e, fino al 2009, anche Monopoli. Ha inoltre immesso sul mercato nuovi giochi ispirati ai quiz TV, tra cui quelli di Mike Bongiorno.

LʼItalia perde Risiko e Scarabeo: Editrice Giochi passa ai canadesi di Spin Master

Fondata 80 anni fa, la società lombarda che fino al 2009 ha distribuito nel nostro Paese anche Monopoli, ha ceduto il marchio e l'intera library di giochi in scatola.

leggi tutto

L'avventura di Editrice Giochi era iniziata nel 1936 quando Emilio Ceretti, intellettuale, giornalista e imprenditore lombardo decise di creare la versione italiana di Monopoli, già famoso negli Usa.

Con l'acquisizione annunciata mercoledì, la multinazionale dei giochi di Toronto - che ha realizzato oltre 715 milioni di dollari di fatturato nel 2014, più di 358 milioni di profitto lordi - potrà incrementare la propria presenza nel mercato italiano del giocattolo, un settore valutato intorno ai 740 milioni di euro nel 2015 e in crescita.

Il closing dell'operazione è previsto per la fine del mese di febbraio.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali