FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

e-Planet: muoversi elettricamente è come cavalcare il futuro

In citt� non si respira, il Pianeta in crisi

Il futuro è elettrico. Si inizia da qui. Dal fatto che nelle città non si respira, che il Pianeta è in crisi, che non si può più continuare a far finta di niente. L’elettrico risolve il problema? Inizia a farlo. E lo fa in modo figo, avveniristico, ecosostenibile e silenzioso. Chi avrebbe immaginato 20 anni fa che avremmo passato le nostre giornate attaccati a degli smartphone? La stessa cosa sarà per la mobilità. L’auto del futuro è elettrica, connessa e condivisa. La macchina come un enorme telefonino. Colorata, lucida, hi-tech. La chiami e arriva, ti porta e se ne va. In un sibilo.

Studi ormai avviati da tempo in tutto il mondo porteranno gradualmente ad un miglioramento dell’autonomia, della realizzazione e del riciclaggio delle batterie: le auto, i mezzi, si ricaricheranno semplicemente andando su corsie apposite. Insomma, ci siamo. La Formula E, l’unico mondiale totalmente elettrico del Pianeta, continua a essere il laboratorio della mobilità del futuro, esasperando le potenzialità e sperimentando di continuo, con la “scusa” di battere i concorrenti in pista. E basta guardare i passi fatti in 5 anni, tra i circuiti cittadini, per farsi un’idea.

Noi dobbiamo iniziare a pensare in modo diverso. Per qualcuno non ci saranno più auto di proprietà, tutti in sharing. Non saranno più pochi esempi virtuosi quelli come il comune austriaco dove arrivi e…? E ti fanno parcheggiare (fuori) la macchina endotermica, dandoti (gratis) una loro auto elettrica con la quale puoi scorrazzare quanto ti pare, per negozi. A emissioni zero. Prima delle auto volanti che staccano il drone – elettrico - e girano per la città magari ce ne passerà (anche se i prototipi hanno già volato), ma per uno scenario meno hollywoodiano il momento è questo.

Siamo pronti. Colonnine connesse al fotovoltaico, ricariche veloci, riprese on-off al colpo di acceleratore, quindi molto divertenti, pace totale nell’abitacolo: abituatevi ai termini che faranno sempre più parte delle nostre giornate. Tutte le case automobilistiche del mondo sono sul pezzo, in modo quasi ossessivo. Porsche debutta in Formula E, le auto elettriche sgretolano record su record. Ora la burocrazia e la politica devono mettersi al passo e il cambio sarà graduale, quanto inevitabile. Ma poi: avete mai provato a fare un giro su una macchina totalmente elettrica? Su una moto, uno scooter elettrici? Come cavalcare il futuro. Una sensazione di coscienza pulita di poco inferiore al puro divertimento. E-Planet, insomma: dove tutti questi discorsi sono riassunti in quella “E”.