FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51
Temi del momento

Clima, rapporto Onu: si va verso un aumento delle temperature di 2,5 C nel 2100

Le emissioni non cresceranno più dopo il 2030, ma ancora non si registra quella rapida decrescita che la scienza ritiene necessaria in questo decennio

clima inquinamento surriscaldamento, generica
-afp

Allarme clima in un rapporto dell'agenzia dell'Onu Unfccc.

Gli attuali impegni per la decarbonizzazione presi dai 193 Paesi firmatari dell'accordo di Parigi sul clima, infatti, porteranno a un aumento delle temperature medie globali di 2,5 gradi Celsius nel 2100 rispetto ai livelli pre-industriali. L'accordo prevede invece che il riscaldamento globale sia tenuto sotto i 2 e possibilmente entro 1,5 gradi.

 

Il rapporto mostra che gli attuali impegni combinati dei Paesi faranno aumentare le emissioni di gas serra del 10,6% al 2030 rispetto al 2010. Si tratta di un miglioramento rispetto alle valutazioni dello
scorso anno, che aveva riscontrato che i Paesi erano destinati a far crescere le emissioni del 13,7% al 2030 rispetto al 2010.

 

Le analisi dell'anno scorso mostravano che le emissioni previste avrebbero continuato ad aumentare dopo il 2030. L'analisi di quest'anno mostra che, mentre le emissioni non cresceranno più dopo il 2030, queste non stanno ancora mostrando la tendenza a quella rapida decrescita che la scienza ritiene
necessaria in questo decennio.

 

L'aumento degli impegni di decarbonizzazione dei singoli paesi (Ndc, Nationally Determined Contributions) sarà uno dei temi centrali della prossima conferenza dell'Onu sul clima, la
Cop27 di Sharm el Sheik in Egitto, dal  6 al 18 novembre. 

TI POTREBBE INTERESSARE

Commenti
Commenta
Disclaimer
Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali