FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

I buoni sapori di “Festa a Vico”

Vico Equense, nella Penisola Sorrentina,ospita tre giorni di gusto e di solidarietà

I buoni sapori di “Festa a Vico”

"Festa a Vico" è un grande appuntamento con la gastronomia di alto livello che anima la Penisola Sorrentina da domenica 7 a martedì 9 giugno. Per questa allegra festa di sapori si danno appuntamento a Vico Equense (Na) 400 tra chef, pizzaioli e pasticceri provenienti da tutta Italia, per una kermesse del gusto giunta alla sua dodicesima edizione. Si mangia non solo seduti a tavola, ma anche presso il giornalaio, il fiorista e persino in boutique, secondo uno stile originale e inconsueto di convivialità. Come sempre è in primo piano lo scopo benefico della manifestazione, capace di richiamare sul posto il meglio della ristorazione italiana.

In occasione di “Festa a Vico” la cucina è protagonista di cene e degustazioni, momenti di festa e solidarietà. Si comincia domenica 7 giugno alle ore 20.00 con “La Repubblica del Cibo”: gli chef emergenti animano le vie del centro di Vico Equense, ospitati con le loro prelibate creazioni dai negozi più disparati. Si degustano piatti e portate presso il fioraio, l'edicola di giornali e nel negozio di abbigliamento, secondo uno schema originale che si propone di raccogliere la sfida di un cibo possibile per tutti, facile ma non banale, con il meglio del Made in Italy.

Lunedì 8 è invece in programma la cena di beneficenza presso il Castello Giusso: oltre 20 chef, tra cui i grandi nomi della ristorazione italiana (da Massimo Bottura a Davide Oldani, da Mauro Uliassi a Piergiorgio Parini) imbandiscono deliziose portate per 200 commensali, in un vero itinerario del gusto con i piatti classici dei propri ristoranti. Dalle ore 22 poi la Festa nelle Feste sarà al Bikini di Vico Equense, lo storico stabilimento balneare della costiera, con gli chef ancora al lavoro per scambiarsi la “Promessa a Vico”, una sorta di patto che i cappelli bianchi stilano con il territorio per legarsi ai suoi prodotti e alle sue tradizioni. Tra le prelibatezze più curiose, segnaliamo il sorbetto al ragù, realizzato da Simone Bonini, l'icecream-chef di Carapina, utilizzando il sugo ideato da Riccardo Scarselli, patron dello storico stabilimento di Vico Equense. L'originale sorbetto è servito con una stracciatella di mozzarella e una chips di pane.

E se la mattina di martedì 9 la colazione è con le dolcezze di una dozzina di pasticceri al Moon Valley, la sera sul Lungomare Marina d'Equa di Seiano e presso il complesso turistico Le Axidie si tiene La Notte delle Stelle con i piatti di 100 chef stellati, con la Pizza delle Stelle dei Maestri pizzaioli, lo street food e i dessert dei migliori pasticceri d'Italia E così per la serata conclusiva della manifestazione Simone Bonini e lo chef pâtissier dell'Enoteca Pinchiorri propongono insieme Lemon!, una re-visione del gelato al limone: il frutto viene svuotato della polpa e riempito da un super dessert a base di biscotto all'olio extra vergine d'oliva bagnato al limoncello, croccantino alle mandorle di Noto, cremoso di cioccolato bianco e olio Evo, mandorle caramellate, sorbetto al limone Igp di Sorrento.

Per informazioni: www.festavico.com.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali