FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Alice Sabatini, una Miss dai molti talenti: studia, gioca a basket e sogna il cinema

La nuova Miss Italia è una 18enne di Montalto di Castro. E nel corso della serata ha avuto modo di fare arrabbiare il popolo di Twitter...

"Sono felice, ancora non ci credo, faccio fatica a realizzare...". Sono le prime parole di Alice Sabatini, eletta Miss Italia 2015 a Jesolo domenica sera. Diciottenne di Montalto di Castro, in provincia di Viterbo, si è piazzata davanti alla veneta Letizia Moschin e alla campana Vincenza Botti.

Alice Sabatini, una Miss dai molti talenti: studia, gioca a basket e sogna il cinema

Alta 1,78, occhi marroni e capelli castani, Alice è diplomata in Biotecnologie Sanitarie, vorrebbe laurearsi in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche e trovare un lavoro che le permetta di viaggiare per il mondo. In particolare, il suo desiderio è quello di avviare una propria attività per la produzione di cosmetici... ma sogna anche una carriera da attrice.

Alice è, soprattutto, una sportiva: ha militato in una squadra di basket di A2. Porta i capelli corti e ama vestire con un look "wild&chic". Si definisce "equilibrata, disinvolta e senza pregiudizi".

La gaffe sulla seconda guerra mondiale - Nel corso della trasmissione ha anche trovato modo di scatenare il popolo di Twitter che non le ha perdonato una dichiarazione sulla Seconda Guerra Mondiale. Alla domanda di Claudio Amendola su quale periodo storico avrebbe voluto vivere, Alice ha risposto "Vorrei essere nata nel 1942 per vivere la Seconda Guerra Mondiale. Sui libri ci sono pagine e pagine, io volevo viverla per davvero". Via Twitter è stato un diluvio di critiche per la scelta di un periodo non certo felice della nostra storia. Senza contare che, se il desiderio era quello di essere nata nel 1942 Alice sarebbe stata un po' piccola per comprendere davvero quegli anni.

Nel concorso di Miss Italia Alice ha vinto in tutto 5 titoli, due dei quali ceduti. Non succedeva dai tempi di Mirka Viola, eletta Miss Italia 1987 ma subito squalificata perché sposata e madre di un bambino, contro il regolamento di quegli anni.

Lazio, terra fertile per le Miss - Con Alice Sabatini il Lazio è la regione che detiene il maggior numero di Miss Italia (ben 11), a pari merito con la Sicilia. Seguono la Lombardia con 10, il Veneto con 6, il Friuli e la Calabria con 5, il Piemonte e la Toscana con 4 a testa, Campagna e Marche con 3, Emilia Romagna, Liguria, Sardegna e Umbria con 2, Puglia Abruzzo e Trentino Alto Adige con una sola miss. I concittadini di Alice hanno potuto seguire la proclamazione in diretta, attraverso un maxischermo installato in Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali