FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Ylenia Lucisano, il gelo della fine di un amore nel nuovo singolo "Stanotte"

Il brano è stato scritto da Giuseppe Anastasi mentre il video, che Tgcom24 presenta in anteprima, vede il ritorno alla regia di Domenico Liggeri

Ylenia Lucisano, il gelo della fine di un amore nel nuovo singolo "Stanotte"

Si intitola "Stanotte", il nuovo singolo della cantante Ylenia Lucisano e il cui video Tgcom24 vi presenta in anteprima. Il brano, scritto da Giuseppe Anastasi (autore di riferimento di Arisa), parla della fine dolorosa di un amore. "La notte porta consiglio - racconta Ylenia Lucisano - specie quando bisogna prendere decisioni importanti come quella di lasciarsi alle spalle un amore ormai finito".

"Mi piace come Giuseppe Anastasi sia riuscito a mettere in luce il carattere forte di questa donna che ha deciso di non subire più l'arroganza di un uomo che non merita alcuna lacrima e di reagire allontanandolo per sempre - continua Ylenia -. Credo possa essere un ottimo spunto per molte donne".

Il videoclip segna il grande ritorno alla regia di Domenico Liggeri a dieci anni dai suoi storici successi (suo il famosissimo video di "Dedicato a te" diretto per Le Vibrazioni). E' stato girato all'interno di un locale di Milano totalmente scolpito nel ghiaccio. Protagonista del video insieme ad Ylenia è Giuseppe Panebianco, affermato attore e modello cosentino. Il ghiaccio, il freddo e la location quasi asettica sono metafora di un amore che ormai è giunto al termine, del "gelo" che si crea tra due persone quando si capisce che ormai il sentimento è del tutto svanito.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali