FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Ghostbusters, arriva il primo trailer ufficiale delle acchiappafantasmi

La squadra al femminile entra in azione, tra nuovi spettri e... il vecchio amico Slimer

Ghostbusters, arriva il primo trailer ufficiale delle acchiappafantasmi

Sony ha rilasciato il primo trailer ufficiale di "Ghostbusters", il reboot tutto al femminile diretto da Paul Feig, nell'attesa dell'uscita del film prevista per il 15 luglio negli Stati Uniti. La clip vede all'opera la squadra di acchiappafantasmi formata da Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon e Leslie Jones. E fa capolino anche Slimer, il simpatico ectoplasma verde che fa da mascotte al gruppo.

Nella nuova versione le scrittrici Abby (Melissa McCarthy) e Erin (Kristen Wiig) decidono di pubblicare un libro sui fantasmi, ipotizzando che il fenomeno sia del tutto reale. Tempo dopo Erin ottiene un inaspettato prestigioso incarico come docente della Columbia University, ma quando rispunta il libro sugli spettri la professoressa diventa oggetto di risate da parte del mondo accademico.

Erin decide quindi di riunirsi con Abby per aprire insieme una ditta di acchiappafantasmi. Il tempismo si rivela perfetto, dato che una nuova ondata di spettri travolge improvvisamente Manhattan.

Nel cast troviamo anche Chris Hemswort (segretario delle Ghostbusters) Michael K. Williams, Matt Walsh, Andy Garcia (sindaco di New York) e Neil Casey nei panni del villain.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali