FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Trapianti, record di donatori in Italia: +18% in un anno

Da due anni il trend è sempre in crescita: già lo scorso anno, infatti, si registrava un +15%. La quota di donazioni è di 28,7 casi per milione di abitanti (rispetto al 24,3 del 2016)

Trapianti, record di donatori in Italia: +18% in un anno

Aumentano i donatori di organi in Italia: +18% quest'anno rispetto al 2016, si tratta di un dato record. E' quanto rende noto il Centro nazionale trapianti. Da due anni il trend è sempre in crescita: già lo scorso anno, infatti, si registrava un +15%. La quota dei donatori è di 28,7 casi per milione di abitanti (rispetto al 24,3 del 2016). Molto più generoso il Centro-Nord (35,4 donatori per milione) rispetto al Centro-Sud (19,1).

Calano le opposizioni alla donazione. Il numero dei trapianti da donatore ha raggiunto nel 2017 quota 3.688 interventi.

Aumentano i trapianti di rene (da 1.796 del 2016 a 1.971 del 2017), di fegato (da 1.213 a 1.309) e di cuore (da 266 a 272). In lieve calo invece i dati sui trapianti di polmone (da 147 a 144). Diminuisce inoltre il numero dei pazienti in lista d'attesa: dai 9.026 registrati al 31 dicembre 2016 si passa agli 8.774 quantificati al 30 novembre 2017.

La donazione e il trapianto di cellule staminali emopoietiche si chiude con 500mila donatori iscritti nel Registro Ibmdr (Italian bone marrow donor registry) e più di 20mila iscritti negli elenchi relativi al 2017.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali