FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Dislessia, ecco la App che individua i casi a rischio e li corregge

Un portale e unʼapplicazione dedicata riconoscono chi è affetto da questo disturbo e realizzano un primo percorso di recupero on line per chi ha difficoltà di lettura

Dislessia, ecco la App che individua i casi a rischio e li corregge

Nei prossimi 18 mesi in arrivo un progetto formato da tre iniziative che affrontano il tema della dislessia in modo sistematico, sviluppate da Fondazione Telecom Italia in collaborazione con l'Istituto Superiore di Sanità, l'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e l'Associazione Italiana Dislessia (AID), portatori di competenze specifiche nei rispettivi ambiti di attività.

Attraverso un portale e un'apposita App, realizzata dall'Istituto Superiore di Sanità in collaborazione con l'Istituto di Scienze Applicate & Sistemi Intelligenti del CNR, le famiglie potranno effettuare uno screening ultra-precoce dei disturbi della comunicazione e sarà possibile, attraverso l'acquisizione di dati puntuali, individuare i casi a rischio.

Per i bambini in età scolare, ragazzi e adulti sarà possibile, sempre accedendo alla stessa piattaforma, effettuare una valutazione a distanza elaborata dall'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, un eventuale percorso di recupero on line per le difficoltà di lettura e una sessione finale con verifica dell'apprendimento.

In continuità con gli interventi già effettuati, in collaborazione con AID, saranno realizzate poi apposite sessioni di e-learning per i docenti e il personale scolastico, basate su un protocollo “standard” elaborato insieme al MIUR, che vedrà coinvolti il 30% circa degli Istituti scolastici.

Il progetto contribuirà a creare un unico osservatorio in Italia dei dati sulla diagnosi, sulle scuole “amiche” della Dislessia, sull'utilizzo dei libri digitali e degli strumenti compensativi e sui trattamenti efficaci.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali