FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Terremoto, Blundo (M5s) sulla sua pagina Facebook: "Menzogne per interessi economici del governo"

La senatrice pentastellata ha poi modificato il post, ma la polemica sui social non si arresta. Il Movimento si dissocia: "Non ci rappresenta, sentiamo con forza il senso di responsabilità"

Terremoto, Blundo (M5s) sulla sua pagina Facebook: "Menzogne per interessi economici del governo"

"Il Tg1 apre dichiarando una scossa di 7.1 e poi la declassa a 6.1, ancora menzogne per interessi economici di Governo!!! Anche il terremoto che ha distrutto L'Aquila fu 'addomesticato' a 5.8...Il tutto per non risarcire i danneggiati al 100". Un post al vetriolo questo della senatrice M5s Enza Blundo pubblicato sulla sua pagina Facebook, dopo le scosse di questa mattina, che sta facendo discutere. Il messaggio poco dopo è stato modificato e "addolcitto", ma il tam tam sui social è iniziato. In molti lo hanno rilanciato su Twitter: " "Anche in situazioni tragiche come quella di queste ore, non perdono occasione di scrivere bestialità", commenta secco il senatore Pd Andrea Marcucci. Piovono le critiche anche da utenti comuni, ma il M5s si dissocia: "Non ci rappresenta".

Blundo ha poi corretto il tiro: " Il Tg1 apre dichiarando una scossa di 7.1 e poi la declassa a 6.1! Quello che mi preoccupa - si legge adesso sulla bacheca della senatrice - e' la finzione mediatica, perchè può fare danni maggiori del sisma stesso! Massima solidarietà e vicinanza per tutti coloro che sono stati danneggiati". Ma di questo nuovo post sui social non vi è traccia.

Il M5S si dissocia. "Il post pubblicato dalla senatrice Enza Blundo non rappresenta in alcun modo il pensiero dei gruppi parlamentari M5S di Camera e Senato e dell'intero Movimento". Lo affermano i capigruppo M5S di Camera e Senato Giulia Grillo e Luigi Gaetti. "A seguito del violento terremoto che stamane ha colpito nuovamente il centro Italia, ribadiamo la nostra vicinanza alle persone colpite e sentiamo con forza il senso di responsabilità a cui tutti siamo chiamati", concludono.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali