FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Politica >
  • Rom, Salvini sospeso da Facebook: "Punito per la parola zingari"

Rom, Salvini sospeso da Facebook: "Punito per la parola zingari"

Il leader del Carroccio però ribadisce: "Se andiamo al governo, mando il preavviso di sfratto e poi rado al suolo tutto"

- L'account Facebook di Matteo Salvini bloccato dopo il suo attacco ai rom. "Facebook mi ha sospeso per 24 ore perché ho usato la parola zingari che usava mia nonna", ha detto infatti il segretario della Lega, definendo "ipocrita" l'Italia, dopo le polemiche per le sue parole sui campi rom da "radere al suolo".

Rom, Salvini sospeso da Facebook:
"Punito per la parola zingari"

Ma nonostante la "punizione" da parte del social, il segretario della Lega, parlando a Radio Padania, insiste: "Se andiamo al governo, mando il preavviso di sfratto e poi rado al suolo tutto". Salvini spiega poi di pensare "anche a quelle migliaia di minorenni costretti a rubare e a fare gli accattoni, che dovrebbero essere sottratti ai genitori. Mi chiedo: dove sono gli assistenti sociali? Li manderei nei campi rom prima di chiuderli".

Il leader del Carroccio, poi, replica anche alle critiche di esponenti del Vaticano alla sua uscita sui rom: "Sentire certe parole in bocca a un vescovo mi fa tristezza. Se avessi peccato, compito di un vescovo sarebbe di riportarmi sulla retta via, non di insultarmi". Ma, conclude, "io parlo con i parroci di provincia, non con i vescovoni che vivono in 300 metri quadrati, magari anche con i camerieri".

La precisazione di Fb: "Un contenuto sospeso per errore" - In serata la precisazione del social network, che si scusa per aver sospeso un contenuto per errore. "Dopo aver esaminato la pagina di Matteo Salvini - ha spiegato un portavoce di Facebook - ci siamo resi conto che, mentre uno dei contenuti è stato rimosso correttamente poiché in violazione delle nostre policy riguardanti l'incitamento all'odio, abbiamo anche rimosso erroneamente un altro contenuto. Dal momento che il nostro team gestisce più di un milione di segnalazioni ogni settimana, occasionalmente facciamo un errore. Ci scusiamo per il disagio causato dalla rimozione di questo contenuto".

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X
TAG:
Matteo salvini
Faceboook