FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Montecitorio shock: nei bagni dei deputati è comparsa una svastica

Sgomento alla Camera dopo la scoperta; avviati accertamenti

Montecitorio shock: nei bagni dei deputati è comparsa una svastica

Una piccola svastica è stata incisa nel legno dello stipite interno della porta di uno dei bagni dei deputati al piano terra di palazzo Montecitorio, a Roma. Il simbolo nazista, inciso probabilmente con la punta di una chiave, è seguito da una scritta in tedesco: "Es braust unser Panzer", ovvero il verso di una canzone della Wehrmacht che tradotto suona "il nostro carro armato sta ruggendo". La scritta è seguita da un ulteriore commento, sempre inciso nel legno: "Ma vai a c...". L'episodio è stato denunciato alla presidenza della Camera. Disposti il sequestro del bagno incriminato e accertamenti.

Appena fatta la scoperta, è stato avvisato il presidente della Camera Roberto Fico e l'amministrazione ha aperto una verifica, chiedendo la rimozione della scritta.

Nel corso della verifica sono state fatte diverse valutazioni su chi avrebbe potuto compiere questo gesto. Montecitorio è frequentato non solo da deputati, funzionari e giornalisti ma anche dalle scolaresche che entrano regolarmente in visita guidata.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali