FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Milano, Patrizia Bedori "tradita" da due ex M5s: lo sfogo su Facebook

Dopo lʼannuncio del ritiro dalla candidatura a sindaco del capoluogo lombardo. "Mi hanno accusata di essere opportunista e obesa", ha scritto

A dodici ore dall'annuncio ufficiale del suo ritiro dalla candidatura a sindaco di Milano, Patrizia Bedori del M5s con un post su Facebook si toglie "qualche sassolino dalla scarpa". A farne le spese soprattutto due ex del Movimento, Tonino Silvestri e Serenella Fuksia, che l'hanno accusata di essere un'opportunista oltre ad avere problemi di sovrappeso. Per la Bedori in entrambi i casi si tratta di traditori del M5s.

Qualche sassolino nella scarpa oggi me lo voglio levare.Avete usato volutamente termini come casalinga e disoccupata...

Pubblicato da Patrizia Bedori - candidata Sindaco M5S a Milano su Domenica 13 marzo 2016

L'ex candidata ha riposto a chi l'ha definita "casalinga e disoccupata per offendermi, volevo dirvi che per me non sono offese", ha scritto. "Ci sono milioni di casalinghe in Italia e grazie a loro, le vostre madri, sorelle, mogli e compagne, che ogni giorno dedicano il loro tempo con dedizione alla famiglia, ai figli, ai mariti e si fanno carico di tutta una serie di compiti per cui lo Stato è inadempiente come la cura degli anziani, l'Italia sta in piedi".

"Avete offeso milioni di italiani" - A chi le ha dato della disoccupata "usando questa parola in maniera denigratoria, negativa, come dire sfigata - ha aggiunto - sappiate che non ero in cerca di una cadrega. E ve l'ho dimostrato, semmai ce ne fosse bisogno, ma quello che è più grave è che avete offeso milioni di cittadini a cui è stata tolta la dignità, a cui lo stato nega anche un reddito minimo di sopravvivenza".

L'attacco alla Fuksia - Nel suo post al vetriolo, Patrizia Bedori si è rivolta direttamente anche alla Fuksia, parlamentare espulsa dal Movimento e ora nel gruppo misto. "Tu l'hai avuto il tuo momento di notorietà. Sei famosa perché non mantieni la parola data ai tuoi elettori e, come dicevo, io le persone le valuto da quello che fanno". "Io ho altri valori e la mia parola vale, sono su un altro livello, cui tu non potrai mai accedere e forse neanche capire", ha aggiunto, per poi in chiusura "ringraziare le centinaia anzi migliaia di persone vere che mi hanno lasciato commenti meravigliosi".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali