FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Berlusconi: Renzi è un premier abusivo e illegittimo

Kermesse di Forza Italia a Palermo. Il leader FI: "Renzi così si sta avviando alla costruzione di un regime"

Berlusconi: Renzi è un premier abusivo e illegittimo

"Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi è abusivo e illegittimo". Lo ha affermato Silvio Berlusconi a Palermo, durante una kermesse di Forza Italia. "Forza alziamoci è lo slogan di questa manifestazione ed è evocativo di quell'inno che ci commuove ogni volta che lo sentiamo", ha detto ai presenti al teatro Politeama. E poi l'annuncio: "Non solo tv e radio: ho deciso finalmente di studiare Internet"

"Renzi, in queste condizioni pretende di cambiare la Costituzione, di cambiare il Senato, la legge elettorale, e si costruisce un sistema, un abito su misura su di lui che porterebbe il Paese a una sola Camera, un solo partito, insomma un regime. Si sta avviando la costruzione di un regime", ha detto ancora Berlusconi. "Quel signore (Renzi ndr) fa quello che vuole, occupa militarmente tutti i posti: Eni, Poste, Rai e persino Guardia di finanza, esercito e aviazione".

"Per vincere contro il Pd e il M5s ho immaginato che questo vecchietto torni in campo. Come? Non solo tv e radio: ho deciso finalmente di studiare Internet. Faccio una grande campagna elettorale su Internet", ha aggiunto. "Dobbiamo impedire che il nostro Paese vada in mano ai 5 stelle. Sarebbe un disastro, una tragedia. Avremmo un Paese controllato da un movimento pauperista e giustizialista".

Salvini: non rottamo Berlusconi ma serve cambiamento - "No, non mi piace la rottamazione, mi piace il cambiamento. La rottamazione la lascio a Renzi". Lo ha affermato il segretario della Lega Matteo Salvini, in risposta a chi gli chiede se la sua ambizione sia rottamare Silvio Berlusconi per diventare il leader del centrodestra. "Non l'ho sentito - ha detto arrivando all'avvio della campagna elettorale di Stefano Parisi a Milano - ma ci sentiremo. Milano va sopra a tutto e sopra a tutti".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali