FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Latte in polvere Lactalis contaminato da salmonella: coinvolte 83 nazioni, richiamate 12 milioni di scatole

La conferma dellʼa.d. del gruppo, Emmanuel Besnier: "Dobbiamo prendere atto della portata di questa operazione, risarciremo le famiglie colpite"

Lo scandalo della salmonella che riguarda il gruppo francese Lactalis ha coinvolto 83 paesi, con 12 milioni di scatole di latte in polvere che dovranno essere richiamate. L'ha affermato l'amministratore delegato del gruppo, Emmanuel Besnier, in un'intervista ai media transalpini. "Dobbiamo prendere atto della portata di questa operazione", ha detto, spiegando che i distributori "ora sanno che tutto deve essere rimosso dagli scaffali".

Besnier è stato convocato venerdì dal ministro delle Finanze francese e ha promesso risarcimenti per le famiglie coinvolte. Ha detto che le conseguenze per la salute dei consumatori, spesso bambini al di sotto dei sei mesi, sono in cima alle sue preoccupazioni. "E' per noi, per me, una grande preoccupazione", ha ripetuto. Centinaia di cause sono state già presentate contro il gruppo da parte di famiglie che hanno visto i loro bambini ammalarsi a causa della salmonella dopo aver bevuto il latte prodotto dalla compagnia.

Finora si contano 35 casi di neonati colpiti in Francia, uno in Spagna, mentre un altro in Grecia resta da confermare. "Dall'8 dicembre però non c'è stato nessun nuovo caso", ha sottolineato l'a.d. assicurando che "la nostra priorità assoluta è la sicurezza totale". Già a dicembre era stato deciso il ritiro di alcuni prodotti dai supermercati, ma ora la misura si estende a tutte le confezioni.

Ministero Salute: al momento nessun lotto in Italia - "A seguito delle notizie diffuse dai mezzi di informazione relative a lotti di formule per l'infanzia prodotti in Francia, si informa che - alla data odierna - le Autorità francesi non hanno comunicato, tramite il sistema di allerta comunitario (RASFF), l'esistenza di lotti spediti verso il nostro Paese". Lo rende noto il ministero della Salute che precisa di aver "comunque già avviato, a titolo precauzionale, interlocuzioni con la Commissione europea e direttamente con le Autorità Francesi, per sollecitare ulteriori informazioni su Paesi e lotti interessati e resta in continuo contatto con entrambe attraverso il sistema di allerta comunitario per seguire ogni sviluppo, ricevere aggiornamenti ed eventualmente adottare ogni provvedimento a tutela dei consumatori". Si comunicano di seguito, per eventuali verifiche da parte delle autorità territoriali e per una completa informazione dei consumatori - i lotti del prodotto Milumel Bio oggetto di allerta latte: 17C0012686 con termine massimo di conservazione (TMC) 27/04/2018, 17C0012844 con TMC 24/05/2018, 17C0012965 con TMC 12/09/2018, 17C0013595 con TMC 06/01/2019, 17C0013733 con TMC 03/02/2019".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali