FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Corea del Nord-S.Sede, Kim Jong-un invita il Papa a Pyongyang

Moon consegnerà "questo messaggio" quando incontrerà il Pontefice, al quale chiederà poi la benedizione e il supporto a favore di pace e stabilità della penisola coreana

Corea del Nord-S.Sede, Kim Jong-un invita il Papa a Pyongyang

Il leader nordcoreano Kim Jong-un, ha invitato papa Francesco a visitare Pyongyang dicendosi pronto "ad accoglierlo ardentemente". Lo ha detto Kim Eui-kyeom, portavoce della Presidenza sudcoreana, in un briefing coi media sul viaggio in Europa del presidente Moon Jae-in che comprende la tappa in Italia e Vaticano (16-18 ottobre).

Moon consegnerà "questo messaggio" quando incontrerà il Pontefice, al quale chiederà poi la benedizione e il supporto a favore di pace e stabilità della penisola coreana, ha riferito la Yonhap. La Corea del Nord vieta rigidamente l'esercizio della fede religiosa.

Il ruolo del presidente della Conferenza coreana dei vescovi - L'invito di Kim a papa Francesco è legato ai canali di comunicazione mai chiusi tra le parti e che hanno visto sempre attiva la Chiesa cattolica di Seul. Il presidente della Conferenza coreana dei vescovi, Hyginus Kim Hee-Joong, era presente alla cena di benvenuto tenuta lo scorso mese a Pyongyang e voluta dal "supremo leader" in onore della delegazione sudcoreana al seguito di Moon, nel terzo vertice del 2018 tra i due leader. Nell'occasione, lo stesso Moon presentò il prelato al "supremo comandante" che riferì un messaggio di papa Francesco rivolto "alla pace e alla prosperità del popolo coreano".

Kim pronto al dialogo con il Vaticano - Successivamente, il prelato e Kim ebbero modo di parlarsi durante la visita al monte Paektu del 20 settembre, ultimo giorno della missione di Moon al Nord. L'arcivescovo raccontò che quando disse a Kim che avrebbe riferito al Vaticano che le due Coree si stavano muovendo verso la riconciliazione e la pace, quest'ultimo replicò con un inchino cortese esprimendo sostegno: "Sì, per favore".

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali