FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Nasce a Milano la prima Scuola dello Sviluppo Sostenibile in Italia

L’evento, che sancisce lʼavvio di un vero e proprio nuovo modello didattico, il 19 gennaio allʼIstituto Marcelline Tommaseo

Nasce a Milano la prima Scuola dello Sviluppo Sostenibile in Italia

E' la prima Scuola dello Sviluppo Sostenibile in Italia, ed è nata il 19 gennaio alla presenza del vicesindaco di Milano, Anna Scavuzzo, del Miur e di Asvis. Un vero e proprio modello di istruzione che ha preso forma presentandosi ai ragazzi, agli insegnanti e alle famiglie. Si tratta di un nuovo modo di fare scuola, in cui le conoscenze vengono sempre contestualizzate e collocate in un insieme unico.

E ciò grazie a metodi didattici che permettano di cogliere le mutue relazioni e le influenze reciproche tra le parti e il tutto in un mondo complesso. In questo modo si stimola il superamento della conoscenza frammentata e fine a se stessa che rende spesso incapaci di effettuare il legame tra le parti e la totalità.

Sul piano didattico, l'istituto ha individuato sei macro-aree a cui faranno riferimento le diverse discipline e la progettazione educativa di tutti i corsi di studi. Ciò permetterà di approfondire le tematiche al centro dei "17 Goals" indicati dall'Agenda delle Nazioni Unite (dei quali il quarto è specificamente dedicato all'istruzione), delineando un nuovo paradigma di progettazione verticale: non più riconoscibile solo nello stile educativo, ma anche nella ricerca di un approccio disciplinare comune.

Gli studenti acquisiranno così cultura solida e spirito critico, intelligenza pratica e creativa, attitudine all'ascolto e alla riflessione, abilità di leadership e di cooperazione, stili di vita sostenibili per sé e per gli altri.

La nascita della prima Scuola dello Sviluppo Sostenibile in italia arriva dopo le sollecitazioni non solo dell'Onu con la sua Agenda 2030, ma anche del ministero (che, tra i primi in Europa, ha recepito le indicazioni delle Nazioni Unite) e di Papa Francesco, che lo ha chiesto con la sua "Laudato Si'". E all'Istituto Marcelline Tommaseo il progetto prende il nome di Grow the World: l'ordine che regge l'istituto è nato con lo scopo dell'educazione dei giovani, e non poteva non raccogliere la sfida di far crescere, coltivare e far maturare uomini migliori e nuovi talenti per futuro.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali