FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
La Diretta

Peroni, maxi-offerta dal Giappone: da Asahi 3 miliardi per la birra italiana

I nipponici rileveranno il brand italiano dal gruppo SABMiller. Lʼoperazione raggiungerebbe un valore record da parte di unʼazienda giapponese nel settore birra

Peroni, maxi-offerta dal Giappone: da Asahi 3 miliardi per la birra italiana

Il produttore giapponese di birra Asahi ha offerto 400 miliardi di yen (poco più di 3 miliardi di euro) per rilevare il marchio italiano Peroni dal gruppo SABMiller. Se l'operazione andasse in porto, si tratterebbe dalla maggiore acquisizione da parte di un'azienda giapponese nel comparto della birra. L'esito della trattativa, secondo il giornale Nikkei, potrebbe giungere nel corso dei prossimi giorni.

La SABMiller, recentemente acquistata dal conglomerato Anheuser-Busch InBev, ha bisogno ora di cedere il marchio italiano Peroni, che controlla dal 2003, e l'olandese Grolsch come parte della trattativa.

Asahi, la cui strategia di mercato si concentra su Asia e Oceania, intende espandersi su mercati dalla lunga tradizione che le consentirebbero anche una maggiore penetrazione della sua etichetta Super Dry.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali