FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

Brexit, Ema a Milano? Strada in salita per la candidatura italiana a nuova sede dellʼAgenzia europea del farmaco

Nella classifica generale stilata da Kpmg, Milano è solo terzʼultima con una valutazione di 38 punti, ben lontana dai 63 punti di ranking attribuiti alla prima della classe Parigi

In attesa della decisione finale che spetterà a giugno al Consiglio europeo, il trasferimento a Milano dell'Ema - l'agenzia europea del farmaco - sembra un po' più lontano. Un report di Kpmg mostra infatti come il capoluogo lombardo non abbia i requisiti fondamentali. Delle 16 città candidate, infatti, le sei metropoli alle quali si riconoscono doti organizzative di primo livello sono Parigi, Copenaghen, Monaco, Stoccolma, Berlino, Amsterdam.

Ema a Milano, il report che allontana il trasferimento in Italia dellʼAgenzia europea del farmaco

A queste città viene riconosciuto un ottimo qualità della vita, standard educativi elevati e una forte capacità di attrarre talenti a fronte di invitanti opportunità lavorative.

Milano non compare nemmeno nella seconda fascia di città in cui figurano, invece, Vienna, Lione, Bonn, Dublino, Bruxelles e Barcellona.

Il capoluogo lombardo fa capolino soltanto nelle candidature di terza fascia, insieme a Lisbona, Madrid e Roma, metropoli che offrono buone condizioni di vita e anche centri di ricerca di buon livello.

Lo scorso 18 maggio una delegazione dell'organismo che certifica i nuovi farmaci a livello comunitario ha effettuato un sopralluogo presso il Pirellone, già sede della Regione Lombardia, messo a disposizione dal governo italiano di concerto con le autorità locali. Nessun commento da parte dei funzionari. A accompagnarli nei 31 piani del Pirellone disegnato da Giò Ponti negli anni del boom, sono stati il delegato del Governo, Enzo Moavero Milanesi, il governatore lombardo, Roberto Maroni, il sindaco di Milano Giuseppe Sala, e il presidente del Consiglio regionale, Raffaele Cattaneo.

Nella classifica generale stilata da Kpmg, Milano è solo terz'ultima con una valutazione di 38 punti, ben lontana dai 63 punti di ranking attribuiti alla prima della classe Parigi.

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali