FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

> Tgcom24 > Per Lei > Infradito, scegli quelli "giusti"
29.5.2013

Infradito, scegli quelli "giusti"

I consigli di uso per i sandali amici dell'estate

foto Getty
08:20 - I sandali infradito sono divenuti ormai una consuetudine d’estate, ed è facile trovarli ai piedi sa degli uomini che delle donne. Tuttavia, è anche facile imbattersi in persone che hanno avuto una brutta esperienza proprio a causa di queste calzature: più che trovare sollievo dal caldo hanno finito per farsi male alle estremità inferiori. Ecco allora come scegliere il "flip flap" davvero amico dei piedi.   
In soccorso dei cittadini intervengono gli esperti del Podiatric American Medical Association (Apma), pronti a spiegare come scegliere i sandali più adatti. Il problema principale degli infradito, secondo i podologi, è che non offrono sostegno o protezione alle estremità inferiori. Troppo spesso poi, li si indossa anche quando si svolgono attività molto intense, nelle quali i piedi hanno invece bisogno di maggiore riparo. Ad esempio è opportuno evitare di calzare infradito quando si deve correre, svolgere attività lavorative fisicamente impegnative, guidare l’auto e così via.
 
Ecco i consigli degli esperti Apma per gli acquisti e l’utilizzo degli infradito.
- Se possibile, scegliere infradito in cuoio, perché questo materiale (a differenza di quelli sintetici) riduce il rischio di irritazione e di formazione di vesciche e bolle.
- Prima dell'acquisto, piegare delicatamente il sandalo da un capo all’altro, assicurandosi che si adatti alla pianta del piede. Non scegliere scarpe che siano troppo fragili.
- Scegliere la misura giusta e assicurarsi che il piede non esca dai bordi. Una scarpa della misura corretta è di vitale importanza per piedi sani.
- Indossare un paio di infradito adeguati quando si cammina intorno a una piscina pubblica, in spiaggia, nelle camere e nelle aree comuni come gli spogliatoi.
- Non indossare lo stesso paio di infradito anno dopo anno. Se mostrano segni evidenti di usura, vanno sostituiti.
- Non ignorare le irritazioni tra le dita dei piedi, specie dove le dita sono a contatto tra loro. Queste possono portare a vesciche e possibili infezioni.
- Non indossare gli infradito quando si devono percorrere lunghe distanze a piedi. Anche il sandalo più robusto non è in grado di assorbire gli urti e fornire il necessario supporto dell’arco plantare.
- Non fare lavori in giardino con i flip flap ai piedi: meglio usare sempre scarpe che li proteggono completamente quando si svolgono attività esterne.
- Non praticare sport indossando questi sandali. Questo può portare alla torsione del piede o della caviglia, nonché a distorsioni e fratture.
 
Insomma, anche i piedi hanno bisogno di attenzioni e spesso non siamo abbastanza attenti alle loro esigenze. A volte ci ricordiamo di loro solo quando "alzano la voce", con dolore e altri problemi. E' indispensabile invece un lavoro di prevenzione: seguiamo i consigli degli esperti, usiamo il buonsenso e i nostri piedi ringrazieranno. 
Luigi Mondo & Stefania Del Principe
OkNotizie
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile
Servizi Tgcom Traffico Oroscopo Mobile