FOTO24VIDEO24ComingSoon.itDonneGraziaMeteo.itPeopleTGCOM24
  • Tgcom24 >
  • Mondo >
  • Il vescovo spagnolo e il sesso orale? Una bufala (ben fatta)

Il vescovo spagnolo e il sesso orale? Una bufala (ben fatta)

La notizia dell'arcivescovo di Granada che "benediceva" la pratica sessuale è tornata alla ribalta sul web e Tgcom24 ci è scivolato

- "Donne, praticate il sesso orale a vostro marito ogni volta che ve lo chiede. Ricordatevi che non è peccato se quando lo si fa si pensa a Gesù". Questa frase detta dall'arcivescovo di Granada, Francisco Javier Martínez, ha fatto subito scatenare i nostri cronisti che dopo una rapida ricerca in rete hanno deciso di dare spazio alla notizia clamorosa. Peccato che un'accurata navigazione alla ricerca della fonte primaria ci ha fatto capire che trattasi di bufala, nella quale siamo caduti e quindi ci scusiamo coi lettori e con il protagonista della vicenda.

Il vescovo spagnolo e il sesso orale? Una bufala (ben fatta)

In difesa del nostro operato possiamo senz'altro citare la velocità con cui dobbiamo lavorare, i ritmi di un quotidiano online non sono quelli di un più riflessivo cartaceo. E poi lo stesso prelato spagnolo non era nuovo a uscite pirotecniche, basta ricordare quando nel 2009 durante un'omelia paragonò l'aborto a un genocidio silenzioso. Attenzione, come diciamo sempre in questi casi, la nostra è solo una spiegazione, non una giustificazione.

Ma chi sbaglia paga, e siamo qui pronti a metterci la faccia. Ringraziamo anche i solerti colleghi della Rete che hanno subito colto l'occasione per ricordarci la fallibilità del nostro mestiere e li rassicuriamo: stiamo sempre attenti a controllare le fonti e purtroppo non siamo stati gli unici a ricadere in questa bufala (Google ci è testimone). Chi è senza peccato...

TAG:
Granada
Chiesa
Francisco Javier Martínez