FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Madonna di Campiglio, regina della neve

Vacanze invernali sulle Dolomiti di Brenta, fra Pinzolo e la Val Rendena

Madonna di Campiglio, regina della neve

Le Dolomiti di Brenta, si sa, sono un luogo magico. Proclamate nel 2009 Patrimonio dell'Umanità dal Consiglio mondiale dell'Unesco sono da sempre tra le mete predilette per chi ama la montagna. Madonna di Campiglio, Pinzolo e la Val Rendena sono i luoghi ideali per una vacanza circondati dai paesaggi mozzafiato delle Dolomiti a est e il gruppo dell'Adamello e della Presanella ad ovest.
Madonna di Campiglio è una delle localitàe più conosciute e glamour delle Alpi. Adagiata a 1.550 metri di quota nella suggestiva conca tra il gruppo delle Dolomiti di Brenta e i ghiacciai dell'Adamello e Presanella, è meta turistica dal lontano 1800. La varietà del suo territorio permette di poter scegliere la stagione migliore per godersi la vacanza.

Dal parapendio allo sci - Durante il periodo estivo le escursioni in alta quota, i percorsi per la mountain bike e i sentieri per le passeggiate permettono di viversi e scoprire il paesaggio mozzafiato che circonda il paese.
Tra le altre attività che si possono fare ci sono l'arrampicata alle vie ferrate, il golf, il parapendio, la pesca e l'originale dog trekking.

Ma è la stagione invernale che gli appassionati della neve attendono con trepidazione: sono 150 i km di piste collegate da percorrere con sci ai piedi da Madonna di Campiglio a Pinzolo. L'area è davvero un posto magico per chi ama lo sci alpino, lo snowboard, lo sci di fondo, lo sci alpinismo e le escursioni con le racchette da neve.
Dalle classiche piste da sci di Madonna di Campiglio, alle spassose rosse di Pinzolo, fino alle ultime e impegnative nere realizzate, come la Dolomitica e la Pancugolo, la skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta offre davvero un vastissimo panorama di tracciati.
Per gli intrepidi consigliamo come discese imperdibili la DoloMitica, la pista più lunga, con maggior dislivello (5750 metri di lunghezza e 1284 metri di dislivello) e più ripida, con pendenza massima superiore al 70% e la Schumacher Streif (ultimo muro della pista Spinale Direttissima), la seconda discesa più ripida della skiarea con pendenza massima del 70%.

RELAX E GLAMOUR - La chiamano la “Regina delle Nevi” e i motivi sono diversi: sarà per l'atmosfera mondana, l'ospitalità di alta qualità, i ristoranti gourmet o i numerosi eventi internazionali, di certo il connubio di tutte queste offerte crea una premessa per una vacanza sulla neve ad alto tasso di benessere. Le località sono anche famose per essere delle vere e proprie oasi di bellezza dove fare il pieno di salute ed energia. L'acqua, fresca e pura, diventa uno strumento terapeutico primario e unico.Le Terme Fonte S. Antonio di Caderzone Terme sono indicate per i trattamenti legati all'acqua oligominerale che sgorga a 1000 m. Alle Terme Val Rendena invece ci si può coccolare in un'atmosfera di totale relax.

APPUNTAMENTI DA NON PERDERE - Tra gli appuntamenti da non perdere c'è sicuramente quello del 22 dicembre della Gara di Coppa del mondo di Slalom Speciale notturno maschile. Un'esperienza ad alto tasso di adrenalina è quella della sfida dei Vigili del Fuoco di tutta Italia sulle piste di Campiglio (15-17 gennaio 2015). Dal 22 al 25 gennaio invece è d'obbligo l'appuntamento per un weekend di avventura e di puro divertimento con la Winter Marathon, la tradizionale gara di auto d'epoca che da Madonna di Campiglio raggiunge i passi dolomitici.
A chiudere in bellezza la stagione invernale c'è la Gara di slalom gigante dell'11 e 12 aprile.

I SEGRETI DELLA VAL RENDENA - Da godersi sono anche i 13 paesi della Val Rendena considerati i custodi più fedeli di storia e di tradizioni. Pinzolo, il centro maggiore, ai piedi del Doss del Sabion, è l'ingresso sud della Skiarea Campiglio Dolomiti di Brenta, e nella stagione invernale è il luogo perfetto dove divertirsi con gli sci ai piedi e dove insegnare ai piccoli lo sport.
Sono infatti molto numerose le famiglie che scelgono la meta dove trascorrere le vacanze, soprattutto per le varie attività pensate per genitori e figli. A colpirvi saranno le conservate tradizioni del passato.
Vi basterà passeggiare nei centri storici dei paesi della Val Rendena per incontrare i segni della storia e dell'economia della montagna. Troverete numerose testimonianze anche nei ben curati musei locali. Anche le proposte sportive sono molto ricche: per gli amanti del golf c'è un campo a 9 buche che si estende tra Caderzone, Bocenago e Strembo, per chi ama camminare si sviluppano numerosi sentieri da percorrere a piedi e in bicicletta da ogni paese, la pista ciclabile corre lungo tutta la valle ed è pensata per tutti i tipi di ciclisti. Insomma una cosa è certa: sulle Dolomiti non ci si annoia mai.

Per maggiori informazioni: www.campigliodolomiti.it

Le previsioni meteo di Madonna di Campiglio: www.meteo.it