FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Isole Vergini Britanniche: ecco l’arcipelago che il tempo ha dimenticato

In novembre unʼoccasione in più per visitare questo paradiso terrestre: il BVI Food Fete, festival culinario più famoso dei Caraibi

Isole Vergini Britanniche: ecco l’arcipelago che il tempo ha dimenticato

“Le isole che il tempo ha dimenticato”: così vengono chiamate nei Caraibi le British Virgin Islands, un paradiso incontaminato ricco di tesori naturali. Un arcipelago di oltre sessanta tra isole, isolette e scogli, caratterizzato da una vegetazione lussureggiante , con le alture coperte di antichi alberi di mogano e cactus, spiagge incontaminate baciate da un mare trasparente, vero acquario a cielo e, infine, vasti territori nell'entroterra, sicuro rifugio per specie a rischio di estinzione. In novembre c'è anche un motivo in più, tutto gastronomico, per volare in questo arcipelago incantato.

Isole Vergini Britanniche: ecco l’arcipelago che il tempo ha dimenticato

Si apre infatti la seconda edizione del BVI Food Fete, forse il festival culinario più noto dei Caraibi, che durerà tutto il mese di novembre. L'edizione di quest'anno prevede una serie di appuntamenti che metteranno in mostra la squisitezza della cucina e della tradizione enogastronomica dell' arcipelago. Ogni settimana, sulle quattro isole principali, Tortola, Jost Van Dike, Anegada e Gorda, saranno promossi bar crawl, competizioni culinarie e numerosi eventi che vedranno la partecipazione di chef provenienti da ogni parte del mondo.

Dal chilometro 0 ai sapori mediterranei - Il Jost Van Dyke Bar Crawl offrir l'opportunità di scoprire alcuni dei più celebri bar e locali sulla spiaggia delle BVI, sull'isola dove è stato inventato il famoso cocktail Painkiller. Gli eventi culinari Taste of Tortola e Taste of Virgin Gorda, che si terranno sulle omonime isole dal 7 al 21 novembre, si articoleranno in dimostrazioni di chef locali e internazionali, gare di cocktail, degustazioni e molte altre iniziative allettanti. In occasione della Barefoot Gourmet Soirée, sarà possibile partecipare a un'imperdibile banchetto preparato da chef locali e internazionali come Todd Howard che allieterà i palati degli ospiti con un menu a km 0 biologico e biodinamico, mentre Kristin Sollenne metterà in mostra la ricchezza dei sapori mediterranei con piatti semplici, gustosi ed equilibrati ispirati alla tradizione culinaria italiana.

Aragosta protagonista - La serata all'insegna dell'alta cucina avrà luogo il 14 novembre sulla spiaggia del celebre Peter Island Resort, in un'atmosfera dal fascino unico. Il BVI Food Fête si concluderà con l'Anegada Lobster Festival, evento culminante del lungo mese di celebrazioni, e uno dei più celebri delle Antille, poichè offre l' occasione di assaporare la celebre aragosta locale cucinata in vari modi - grigliata, essiccata, al curry, ceviche e in umido - accompagnata dal cocktail per eccellenza delle Isole Vergini Britanniche, il Painkiller.Il Festival di Anegada della durata di due giorni, si terrà il 28 e il 29 novembre.

Un paradiso per i sub - La cucina, quindi, senza dimenticare che le Virgin britanniche sono un paradiso per chi ama nuotare e andar sott'acqua, con almeno cento siti di immersioni distribuiti in decine di insenature, piccola baie, scogli spettacolari. Sono ventuno i parchi nazionali nelle sessanta isole ed isolette che compongono l'arcipelago: sono possibili corsi teorici e pratici di immersione. Non mancano scuole di surf e di tutti gli sport acquatici, tra cui la navigazione a vela in tutte le sue sfumature e specialità.

Per maggiori informazioni: www.bvitourism.com

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali