Grado d’inverno: presepi “di mare” e un fascino senza tempo