FOTO24 VIDEO24 Logo Mediaset ComingSoon.it Donne logo mastergame Grazia Meteo.it People sportmediaset_negative sportmediaset_positive TGCOM24 meteo.it
DirettaCanale 51

  • Tgcom24 >
  • Viaggi >
  • Week end >
  • Fiera del Formaggio di Fossa: a Sogliano al Rubicone un viaggio nel sapore

Fiera del Formaggio di Fossa: a Sogliano al Rubicone un viaggio nel sapore

In provincia di Forlì-Cesena mostre, visite guidate, spettacoli teatrali e degustazioni

- Appuntamento a Sogliano al Rubicone per assaporare i migliori prodotti della tradizione gastronomica locale. Domenica 7 dicembre va in scena la Fiera del Formaggio di Fossa, appuntamento sempre più importante, anche a livello nazionale, per scoprire la migliore tradizione gastronomica locale.

    Tra i tanti stand della Strada dei Vini e dei Sapori e delle Città dei Sapori vengono proposte le eccellenze locali, dal miele ai salumi, dal Savòr alla Saba, dalle teglie di argilla di Montetiffi (perfette per la piadina) al protagonista indiscusso della Fiera: il formaggio di Fossa.
    Il gustoso latticino prende il nome dal processo di stagionatura che, secondo tradizione, avviene in antiche fosse scavate nella roccia arenaria: profonde circa tre metri, sono una viva testimonianza dei processi di conservazione del cibo in epoca medievale, quando le fosse venivano utilizzate per proteggere il formaggio dalle razzie delle guerre e creare utili scorte alimentari per affrontare l’inverno.

    La preparazione della fossa è fondamentale per il processo di creazione del formaggio: al suo interno viene bruciata della paglia per eliminare l’umidità e procedere a una parziale sterilizzazione; la stessa viene poi rivestita da altra paglia e solo dopo questo passaggio il formaggio viene infossato, conservato in sacchi di panno bianco che vengono accumulati fino alla sommità, sigillata con un’asse di legno e gesso. Da questo momento in poi inizia il processo di stagionatura che si conclude con la sfossatura, ovvero la rimozione del formaggio e riposo della fossa per tre mesi. Il formaggio estratto ha perso l’iniziale forma tondeggiante, una consistente parte di siero e grasso, ma ha acquistato un aroma intenso e unico e caratteristiche nutritive migliori.

    La Fiera del formaggio di Fossa è l’occasione perfetta per scoprire tutti i segreti di questo antico e affascinante metodo di conservazione e lavorazione alimentare; in più nei giorni di fiera vengono organizzate visite guidate nel centro del paese, alle chiese e alle tipiche fosse. Non mancano gli appuntamenti dedicati a golose degustazioni dei prodotti tipici e le mostre permanenti a Palazzo Marcosanti offrono le collezioni di Arte Povera, il Museo Linea Christa e la Raccolta Veggiani. Sono in programma anche convegni, spettacoli teatrali e musicali; anche i più piccoli vengono coinvolti grazie ad attività e animazione a loro dedicata.

    La Fiera del Formaggio di Fossa è un evento segnalato da Weekendagogo, portale specializzato nell’offrire i migliori pacchetti weekend e regalare curiosi spunti per trascorrere un fine settimana diverso dal solito tra arte, cultura, folclore e buona cucina.

    TAG:
    Weekend a gogo'