FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
Podcast DirettaCanale 51

Donnavventura: il paradiso tropicale dell’isola di Saona

In viaggio in uno degli angoli più belli della Repubblica Dominicana

Le donnavventura ci accompagnano in uno degli angoli più belli della Repubblica Dominicana, all’estremità sud-orientale del Paese. Siamo in uno degli angoli più belli della Repubblica Dominicana, l’Isola di Saona. Si sviluppa parallelamente all’estremità sud-orientale del Paese. Dai colori di un paradiso tropicale, quest’isola è lunga una ventina di chilometri e qui vivono solo una manciata di persone, per lo più pescatori.

La sua spiaggia più famosa è quella di Canto della Playa, celebre per le acque turchesi e palme altissime. Seguendo la spiaggia in direzione ovest si raggiunge l’unico villaggio di quest’isola, Mano Juan. È proprio qui che vive la maggior parte della popolazione dell’isola di Saona. Si tratta di un piccolo villaggio di pescatori dove si vive prettamente di turismo e pesca.

Il villaggio è molto semplice, con casette di legno, alcune delle quali hanno il tetto di paglia. La pesca è l’attività principale, ma ci sono anche bancarelle che vendono artigianato locale. Questi manufatti così colorati e vivaci riflettono lo spirito degli abitanti dell’isola, sempre sorridenti e cordiali. L’isola è un vero e proprio paradiso tropicale, il suo cuore è un’esplosione di verde e le palme sono protagoniste di questa distesa color smeraldo che arriva fino al limitare della spiaggia. La sabbia è sottile e morbida, accarezzata appena dalle onde.

Un luogo incantevole dove la gioia del suo popolo si riflette anche nei loro balli caraibici. Un’esplosone di energia e ritmo che non può che conquistare tutti. Correva l’anno 1494 quando Cristoforo Colombo era alle prese con il suo secondo viaggio alla scoperta del nuovo mondo. Fu proprio il 14 settembre dello stesso anno che l’isola di Saona fu avvistata per la prima volta dal savonese Michele da Cuneo, che viaggiava insieme a Colombo il quale decise di battezzare in suo onore l’isola “la bella saonese”. Insomma, quest’isola non può che essere chiamata “la bella Saona”.

Un piccolo paradiso dominicano dove lasciarsi cullare dalle acque del suo mare e conquistare dai sorrisi della sua gente.

Donnavventura: il paradiso tropicale dell’isola di Saona

Le donnavventura ci accompagnano in uno degli angoli più belli della Repubblica Dominicana, all’estremità sud-orientale del Paese.

leggi tutto

Commenti

Commenta
Disclaimer

Grazie per il tuo commento

Sarà pubblicato al più presto sul nostro sito, dopo essere stato visionato dalla redazione

Grazie per il tuo commento

Il commento verrà postato sulla tua timeline Facebook

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati
Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre

In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che:
- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV
- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti
- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni
- Più in generale violino i diritti di terzi
- Promuovano attività illegali
- Promuovano prodotti o servizi commerciali