FOTO24VIDEO24Logo MediasetComingSoon.itDonnelogo mastergameCreated using FigmaGraziaMeteo.itPeoplesportmediaset_negativesportmediaset_positiveTGCOM24meteo.it
DirettaCanale 51

25/5/2009

La Germania in bicicletta

Viaggiare pedalando

La Germania abbonda di piste ciclabili. Vanno tutti in bici. Per lavoro, per sport, per passione. Un po’ come in tutta l’Europa del Nord c’è un vero e proprio culto del mezzo a due ruote. Chi ama la bicicletta deve recarsi almeno una volta nella vita nel Paese alemanno, per provare le migliaia di piste ciclabili che corrono lungo i fiumi, salgono e scendono per i massicci montuosi, si arrampicano  per i sentieri e scivolano giù per valli verdissime, lungo i laghi.
I più temerari possono addirittura scegliere la bici come mezzo per viaggiare in Germania: un’alternativa divertente e salutista, da affrontare in coppia o con una ben assortita compagnia di amici.
Infatti i sentieri dedicati alla bicicletta sono attrezzati anche per questo genere di vacanza: “Scoprire la Germania in bicicletta” è la nuova campagna promozionale dell’Ente Nazionale Germanico per il Turismo che indica ben 15 itinerari diversi, ciascuno da percorrere su due ruote e ciascuno alla scoperta di un tema in particolare. Tutti gli itinerari sono vagliati dall’ADGF, il club ciclistico tedesco che verifica la qualità delle piste.
In Baviera si può pedalare sulle tracce di re Ludwig, lungo la Romantische Strasse, percorrendo il Bodensee-Königsee-Radweg (Radweg in tedesco è “pista ciclabile”), oppure  scoprire la bellissima Strada delle fiabe sul Weser-Radweg, o addirittura percorrere gli 860 km dell’Elberadweg che muove lungo l’Elba dalla Svizzera Sassone e Dresda fino a Cuxhaven sul Mare del Nord. Da poco è stato attrezzato anche il Main-Radweg, un itinerario tutto verde che costeggia il fiume Meno da Wiesbaden in Assia fino a Bayreuth in Franconia (ancora Baviera).

Bamberga

L’ADGF ha subito assegnato cinque stelle a questo percorso, per l’ottima qualità della pista ciclabile e dei servizi che offre.
Il sentiero si snoda lungo 600 chilometri e fa tappa in alcune delle città storiche più affascinanti del Paese: Wiesbaden, che è il punto di partenza, è un antico centro termale; si arriva poi a Aschaffenburg, elegante cittadina barocca sulla riva destra del Meno, soprannominata la “Nizza della Baviera”; quindi si visita Miltenberg, piccolo centro medievale, caratteristico per il suo borgo dove affacciano case a graticcio; poi si può procedere alla volta della roccaforte di Würzburg, città famosa per i vini, quindi Bamberga, patrimonio Unesco, altra tappa del percorso, così come Kulmbach, dove si può sorseggiare ottima birra di produzione locale e infine Bayreuth, famosa per il Festival operistico dedicato a Wagner che si svolge ogni estate.
Sempre in bici, inoltre, vi è la possibilità di seguire un percorso attraverso i vigneti della Mosella, oppure vagolare nei parchi di archeologia industriale del bacino della Ruhr.
Infine, un percorso che gli appassionati di storia e di urbanistica trovano molto interessante è
il percorso ciclabile sulle tracce dell’ex muro di Berlino. La pista del Muro segue, appunto, il tracciato degli ex impianti di confine verso la Berlino Ovest. L’itinerario si snoda lungo quella che una volta era mezza città, per circa 160 chilometri. Segnalata e munita di carte panoramiche, la pista permette di cogliere i punti salienti del muro, dai check point ai musei, ai monumenti, ai luoghi commemorativi e alle postazioni dove è possibile fermarsi per conoscere la storia della divisione del Paese e della caduta del muro. Queste stazioni sono infatti corredate di fotografie e testi esplicativi, che documentano non solo i fatti politici ma anche la reale situazione quotidiana degli abitanti delle zone attraversate dalla costruzione del muro. 

U. Lacatena

Info: La pista è divisa in 14 tragitti, che hanno una lunghezza media di 10 chilometri l’uno. Nei treni delle ferrovie regionali, della S- e della U-Bahn è possibile portare con sé la bicicletta.  

www.vacanzeingermania.com; www.berlin.de 
 


Windows Live Condividi con Messenger
  • Condividi > 
  • Ok Notizie
  • Delicious
  • Digg
  • Twitter
  • Facebook
  • Google Bookmark
  • Badzu
  • Reddit
  • Technorati
  • Yahoo Bookmark